ricerca nel sito Cerca il Dentista nella tua città Cerca in
(area promo)

domande di odontoiatria

Ricerca nelle domande di Odontoiatria

   
Ricerca per categoria:  Ricerca parole chiave:

Domanda di Ortodonzia


Scritto il 31-10-2011


Ho i denti superiori davanti accavallati

francesca
Ho 31 anni, ho i denti superiori davanti accavallati e il mio vecchio dentista mi ha sempre scoraggiata quanto a mettere l'apparecchio in quanto per allineare i denti sosteneva che avrei avuto bisogno di estrarre dei denti il che, avendo la mandibola "corta", avrebbe peggiorato il mio profilo poichè le estrazioni avrebbero schiacciato anche la mascella e il mio naso sarebbe risultato troppo pronunciato. Ora un altro specialista mi consigliato un apparecchio DAMON, il che eviterebbe le estrazioni e manderebbe un pò in avanti anche la mandibola. Il problema è che ho un impianto al posto di un premolare superiore. Lui sostiene che forse non ci sarà bisogno di spostarlo e che comunque con il damon sono stati anche spostati degli impianti. E' quindi possibile? Poi: consigliereste il damon tradizionale o il Clear? Ultima domanda: il medico mi ha fatto diagnosi e preventivo in base alla panoramica e a delle foto, non ha preso le mie impronte né mi ha fatto radiografie di altro genere. Ha seguito la prassi o avrebbe dovuto valutare altri elementi prima di fare la diagnosi?


Le risposte dei medici

Pagine: 12
Risultati trovati: 10
Pubblicato il 02-11-2011
Gentile Francesca, prima di cominciare una terapia bisognerebbe avere tutti i dati diagnostici ma, evidentemente, il suo dentista si riserva di effettuarli dopo il suo ok. Cordiali saluti

Scritto da Dott. A. Santomauro
Palermo (PA)
Consulente di Dentisti Italia
Pubblicato il 02-11-2011
Sig. Francesca, perché lascia il vecchio dentista? Adesso trova una miriade di pubblicità, Damon, Clear, Invisaling, ecc. che sono sistemi ortodontici che conosceva già il suo vecchio odontoiatra. Le consiglio di farsi mettere per iscritto che la tecnica Damon riesce a spostare anche gli impianti, poi mi riscriva, che sicuramente inizieremo delle ricerche con delle pubblicazioni scientifiche.

Scritto da Dott. D. Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Pubblicato il 02-11-2011
Solo come esempio. Ortodonzia fissa . Da casistica della Dr.ssa Claudia Petti di Cagliari Caro Signora Francesca, leggere di impianti spostati, Damon o Clear, scoraggia veramente moltissimo. Ma che le importa a lei che metodo si usi, lo lasci decidere al suo Ortodontista. Poi lasciare il suo Dentista storico, perchè mai? Ha 31 anni, non è più una bambina e mi permetto quindi di stupirmi che una persona adulta come lei ponga in rete simili domande e si aspetti una risposta! Deve sapere e glielo avrebbe dovuto spiegare sia il vecchio che il nuovo Dentista, che La Diagnosi Ortodontica e la progettazione terapeutica sono come una progettazione matematica di una espressione, di un problema che la cui soluzione è in una sequenza di espressioni , numeri e dati e chiedere quello che chiede lei per l'ortodonzia sarebbe come chiedere ad un matematico il risultato di un problema senza fargli fare tutti i "passaggi" che lo possano portare alla soluzione richiesta che le può dire solo un Ortodontista dopo avere fatto questi "passaggi" che non sono altro che un accurato check up ortodontico e cefalometria che misura delle semirette che individuano dei piani e degli angoli in base a cui si fa una diagnosi e si prospetta una terapia ortodontica e che è compreso in più visite, rilievi di dati e soprattutto uno studio a "tavolino" dei problemi da correggere.E lei pensa a Daman e Clear e "pincopallino". Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.

Scritto da Dott. G. Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia
Pubblicato il 02-11-2011
Io non capisco bene di che si tratta, ma il "vecchio" dentista ha sollevato delle eccezioni, che i "nuovi" dentisti non hanno trovato, vista la loro vita facile.. Quindi ci vuole un dentista di mezzo, che valuti veramente tutto, con i sistemi scientifici descritti dal dr Petti, in modo mirabile. Cefalometrie, di due tipi, la classica latero laterale e la innovativa (dal 1990) postero anteriore che sveli asimmetrie anche "osteopatiche", e strutturali osse, quelle che lei credo abbia, dalla sua descrizione, e che possono facilmente creare i disturbi craniomandibolari, postura, mal di schiena etc. La ortodonzia è una funzione complessa, che deve tener conto di molti fattori, ossa, denti, muscoli, articolazioni, nervi e centri di comando del cervello. Tutto deve essere armonico. Legga cosa è la ortodonzia (e la ortodonzia gnatologica, necessaria nell'adulto) nei miei numerosi articoli nel sito e si faccia una idea..

Scritto da Dott. P. Passaretti
Civitanova marche alta (MC)
Consulente di Dentisti Italia
Pubblicato il 02-11-2011
Gentile Sig.ra Francesca, spostare un impianto mi sembra molto, molto difficile. Poi non si fa mai una diagnosi basandosi solo su una panoramica e delle foto. Anche il preventivo poi. Cordiali saluti

Scritto da Dott. M. Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia
Pubblicato il 02-11-2011
Troppi eufemismi, stimati colleghi. Uno che dice di spostare gli impianti con le apparecchiature ortodontiche non è un ortodontista, non è un odontoiatra, non è un medico, non è una persona seria. E poi questo Damon.. Basta, sono stufo di questi giovani colleghi rampanti che stanno riducendo la professione a una fiera di strilloni in cui bisogna esaurire la merce a tutti i costi.

Scritto da Dott. L. Alberti
Roma (RM)
Collaboratore di Dentisti Italia
Pubblicato il 02-11-2011
Caro Lorenzo, le tue sono parole sacre, spero tantissimo che la paziente abbia interpretato male cosa, comunque predicare una determinata marca, facendone il nome, non è per nulla professionale.

Scritto da Dott. D. Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Pubblicato il 02-11-2011
Vada da un dentista preparato

Pagine: 12
Risultati trovati: 10