Domanda di Invisalign

Risposte pubblicate: 12

Ho 21 anni e ho avuto per quasi un anno un apparecchio invisalign.

Scritto da Serena / Pubblicato il

Buongiorno, ho 21 anni e ho avuto per quasi un anno un apparecchio invisalign, a fine trattamento mi è stato applicato uno splintaggio da canino a canino nell'arcata inferiore e sono iniziati i "problemi". Il primo che mi è stato applicato con il filo metallico si è staccato dopo qualche giorno, successivamente mi è stata applicata solo una piccola striscia di colla; dopo un mesetto si è staccato un pezzetto e il dentista si è limitato solo a limare la parte rotta, dopo un altri mesetto è saltato un altro pezzetto e hanno "rattoppato" aggiungendo dell'altra colla al rimanente pezzo di splintaggio. Su due denti la colla applicata arriva a ricoprire di qualche mm anche la gengiva inferiore (quindi capirà che non è più un filetto sottile di colla). Per qualche giorno in seguito a quest ultimo lavoro di splintaggio ho avuto piccole nevralgie e male a un incisivo e un canino (i denti cui era stato applicato il nuovo pezzo di colla); la mia domanda era la seguente: è il caso di richiedere di rifare l'intero splintaggio, oppure posso tenermi questa grossa striscia di colla che mi è stata applicata? Ho anche l'impressione che i denti si stiano leggermente riaccavallando, è possibile? Se non sono stata molto chiara posso sempre allegarle un immagine del lavoro che mi è stato fatto. Grazie in anticipo.

 

Chieda al Collega di applicarle invece del retainer fisso un VIVERA retainer da pochi giorni disponibile per i medici certificati Invisalign

Scritto da Dott. Alvise Cappello
Padova (PD)

Cara Serena, se non c'è stato una vera recidiva, usate la mascherina reteiner dell'Invisalign. Il tuo dentista sicuramente voleva fare una buona cosa utilizzando il 3-3 ma nel tuo caso c'è stato troppa recidiva. Se poi questa recidiva è avvenuta, è necessario fare un rifinissaggio. Non costa nulla. E quando questo finisce mantenimento con le mascherine Invisalign. Cordiali saluti E.Spagnoli

Scritto da Dott. Edmondo Spagnoli
Lecco (LC)
Consulente di Dentisti Italia

Cara signora Serena... si la cosa più ovvia, a questo punto, è applicare un manufatto di contenzione Invisalign ... Cordialmente

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Serena, visto che è di Milano sono disposto a vederla di persona gratis e senza impegno per essere più chiaro. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Vittorio Cacciafesta
Milano (MI)

Se i denti si sono mossi, conviene fare un rifinitura con le mascherine della invilign che ha utilizzato in precedenza, ma deve essere seguita dal medico che l'ha avuta in cura ..Non faccia nulla da sola!. POI, si faccia rifare lo splintaggio nel modo corretto...deve rimanere spazio tra un dente e l'altro per poter passare gli ausili di igiene domiciliare ( scovolino o filo superfloss) e qualsiasi sia la tecnica o il materiale usato, non ci devono essere interferenze con i tessuti gengivali, altrimenti si instaureranno gengiviti e parodontiti ... Io preferisco un retainer fisso a qualsiasi altro sistema mobile... Cordialmente. G.Lazzari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Giuseppe Lazzari
Cernusco sul Naviglio (MI)

Sig.ra Serena, la cura da lei citata è poco insegnata nelle università italiane, ed è praticata anche da professionisti non specialisti per la sua semplicità, certe volte può capitare che questi dentisti devono far rivedere il caso ad altri ortodontisti più esperti. Le consiglio di sfruttare l'opportunità proposta dal Dott. Cacciafesta.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Lo splintaggio è elemento fondamentale della terapia ortodontica, deve essere effettuato immediatamente alla rimozione di un trattamento ortodontico. I motivi che possono determinare un distacco dello splintaggio sono molteplici, ma resta il fatto che uno splintaggio mal effettuato o non fermato correttamente può determinare recidive che annullano in parte il lavoro effettuato di ortodonzia .

Scritto da Dott. Alessandro Sanna
Lucca (LU)

Gentile paziente, imposto il discorso da un altro punto di vista. Dopo la fine del trattamento ortodontico occorre un certo periodo di stabilizzazione (l'ultima mascherina invisalign va benone). Diciamo un annetto, più o meno, con grosse variazioni individuali. Se dopo questo periodo di tempo i denti tendono a riaccavallarsi, è probabilmente a causa della loro posizione, che è ESTETICAMENTE giusta, ma non FUNZIONALMENTE giusta. Una bocca "in equilibrio" mantiene i denti nella loro posizione (eccettuato il periodo immediatamente successivo alla fine del trattamento, quando i denti "ricordano" la loro posizione). Si rivolga al suo ortodonzista per riportare i denti nella posizione studiata, e li blocchi in un modo o nell'altro per un'anno o due. Se lo studio del caso è stato accurato, i denti resteranno nella loro posizione. Se (fra un paio d'anni) tenderanno a rispostarsi, consideri quel riaccavallamento come una "santa" recidiva (dal punto di vista funzionale). Un'ultima cosa: INVISALIGN è solo una marca commerciale di un sistema di allineatori trasparenti, né più valido né meno valido di altri.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Sergio Formentelli
Mondovì (CN)
Collaboratore di Dentisti Italia

Cara paziente, la invito a chiedere un consulto ad un collega che si occupi di Terapia Miofunzionale per la rieducazione della Deglutizione scorretta (vedi il sito di Antonio Ferrante od il nostro posturalab.com). Invisalign o terapia ortodontica classica poco conta...è importante correggere una disfunzione scorretta (spesso linguale), alla base di diverse malocclusioni. P.S.cari colleghi ricordatevi che contro la lingua non c'è adesivo che tenga... Dr.Prof.Giuseppe Messina Odontostomatologo
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Giuseppe Messina
Bagheria (PA)

Giusto!! Se facciamo i conti senza l'oste (la lingua), sbagliamo tutto il conto... Come dicono i colleghi, la tendenza alla recidiva (cioè che si ri-spostano) e la scarsissima cura ed abilità dell'applicazione della contenzione finale (tutte ste riparazioni??? Si doveva ricominciare daccapo, rimuovere tutto il tìretainer, pulire perfettamente e rimettere tutto nuovo: il dentista non teme la recidiva?? Non gliene importa niente??) suggeriscono la valutazione di un nuovo parere.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Sullo stesso argomento