Domanda di Denti del giudizio

Risposte pubblicate: 8

E' necessario togliere l'ottavo inferiore dx?

Scritto da tullio / Pubblicato il
Gentili dottori, circa 3 anni fa mi è stato estratto il settimo inferiore dx, nel frattempo sono spuntati i 2 denti del giudizio inferiori, a sn parzialmente, mentre a dx non essendoci il 7 è venuto fuori senza problemi. Il dentista mi propone di estrarre l'ottavo inferiore dx anche se non mi da problemi, perchè si inclina, per permettere di mettere un impianto nel settimo, il sesto poi è un dente che non mi da problemi però è ricostruito con ampia otturazione e consiglia di mettervi una capsula (senza devitalizzarlo perchè non mi da nessun sintomo) perchè dice che avendolo sovraccaricato è rovinato. L'idea di dover fare questi lavori pur in assenza di sintomi mi fa un pò dubitare e soprattutto è necessario togliere l'ottavo inferiore dx, non si potrebbe in qualche modo trascinarlo al posto del settimo? non si potrebbe eventualmente mettere impianto nel settimo delle dimensioni che ci stanno senza togliere l'ottavo? nella OPT ha detto che non ci sono problemi di osso per mettere l'impianto. Grazie
Caro Signor Tullio, a "occhio e croce" non vedendola e non avendo presente la sua situazione clinica, dato che il primo molare è stato deciso che debba essere rivestito con una corona, comunque e a prescindere da ogni altra considerazione o terapia, è più logico, conservare il dente del giudizio se buono e con buone radici, anche se inclinato mesialmente (basta durante la preparazione protesica provvedere in tal senso per riportarlo in perfetta occlusione) ed usarli come pilastri di ponte che portano come elemento di ponte il secondo molare che manca! Non le pare? Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Meglio un cattivo dente che un buon impianto. Il dente che sta storto si può raddrizzare, anche parzialmente, per portarlo in un posizione meno sfavorevole. Non trascuri ogni sforzo per evitare l'impianto, che è sempre una SECONDA scelta. Quanto al sesto, più che una capsula sarebbe da fare un'intarsio, ovvero una corona parziale in oro che abbassa il costo biologico. Il metallo sarebbe quasi invisibile. Less is more, my darling! Buona fortuna!

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)
Consulente di Dentisti Italia

Le soluzioni sono due o come dice il collega usare l' ottavo e il sesto come pilastri di ponte oppure come dice lei se c' e'spazio sufficiente mettere il settimo leggermente piu' piccolo con un impianto chiaramente bisogna vedere una radiografia cordiali saluti dott Lecordetti Rossano

Scritto da Dott. Rossano Lecordetti
Bedonia (PR)

Gentile paziente esponga i suoi dubbi al medico e vedrà troverete un compromesso, è diffcile dare consigli senza foto e radiografie, cordiali saluti

Scritto da Dott. Stefano Salaris
Roma (RM)

A me piace in toto la terapia proposta dal suo dentista. Lo segua, che va bene. L'ottavo non è quasi mai un dente su cui fare affidamento: è spessissimo malformato e debole anche se difficile da togliere. Bisognerebbe vedere una sua rx per giudicare meglio. Ma ad istinto il piano di cure proposto è ottimo, e il fatto che ci sia assenza di sintomi, è davvero ovvio che non conta... Ma lei nel 2013 pensa che in bocca bisogna agire solo dopo che sono arrivati i sintomi?? Se si pensa questo, arrivano pinze, estrazioni, spese decuplicate, sofferenze!
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig. Tullio, i denti si possono spostare, questa comunque è una valutazione che si fa dopo un esame cefalometrico. E’ sempre preferibile non togliere un dente sano senza problemi. Per quanto riguarda il molare con un’ampia ricostruzione a volte è preferibile ricorrere ad una capsula per evitare fratture. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Sì ha ragione. Segua le indicazioni del dott.Petti. Cordialmente

Scritto da Dott. Edmondo Spagnoli
Lecco (LC)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Tullio, aggiungo alle proposte dei colleghi che il terzo molare può essere anche auto trapiantato con una buona percentuale di successo, in questo portale trova articoli a riguardo.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)