Menu

Domanda di Pedodonzia

Risposte pubblicate: 6

In quanto tempo dovrebbe uscire il dente permanente?

Scritto da Fabiola / Pubblicato il
Buonasera, mia figlia, 11 anni compiuti a giugno, circa un mese e mezzo fa ha perso dall'arcata destra inferiore il canino da latte. Ha fatto un controllo dall' ortodontista e c'è stato detto che non c'è spazio sufficiente per far uscire il canino permanente, servirebbe un dispositivo ortodontico per allargare che dovrebbe indossare per tutta la durata del sonno e in più due tre ore di giorno per circa 9 mesi, dopodiché potrebbe non essere più necessario l'apparecchio fisso. Vorrei sapere normalmente in quanto tempo dovrebbe uscire il dente permanente? Cosa succede se non esce? qual è il vostro parere riguardo questo dispositivo ortodontico? Grazie 
Sig. Fabiola, il canino deciduo è sempre più piccolo del permanente, ma non per questo occorre sempre un l'apparecchio ortodontico. Qui purtroppo non abbiamo la minima conoscenza del caso per darle una seria risposta.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Carnate (MB)

Non è facile dare una risposta: il canino si farà spazio da solo? Oppure servirà un apparecchio ortodontico?? Innanzitutto va vista tutta la situazione completa dell'occlusione, non solo quella del canino. Un trattamento ortodontico (si chiama così...) mira a raggiungere la perfezione totale della occlusione. Ma se veramente tutto il problema della bimba fosse solo in quello spazio di quel canino, e se la proposta è giusta clinicamente, senz'altro è meglio risolvere precocemente. Aspettando, se nasce storto, o peggio, rimane incluso, si va forse verso un fisso, più complesso di quello che ora vi hanno proposto.. Ogni problema riguardante il corpo umano prima lo si risolve e meglio è, sempre!
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)

Corretta e precisa la diagnosi del suo Ortodontista di fiducia, per quanto possiamo dirle con un consulto online senza altri elementi in mano (modelli di studio, radiografie, fotografie, visita clinica).

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)

Senza documentazione si può essere solo approssimativi nella risposta.
Se lo spazio non c'è l'apparecchio fisso è indispensabile per crearlo e penso che il mobile poco o nulla faccia.
Il tempo dipende da molti fattori: posizione del canino definitivo, entità dello spazio mancante, situazione dell'occlusione che sicuramente dovrà essere corretta, etc....
Cordiali saluti

Scritto da Prof. Marco Finotti
Padova (PD)
Treviso (TV)

Cara Signora Fabiola, buongiorno. Normalmente il canino permanente erompe tra i 9 ed i 12 anni di età! Se non ci fosse spazio, come afferma il suo Ortodontista, chieda a Lui e non a Noi. Io personalmente non posso rispondere senza avere presente la situazione clinica, semeiologica e ortognatica di sua figlia! Scusi ma è solo Professionalità la mia e poi come dice il Dottor Ruffoni non è detto che sia necessario un piano di cura ortodontico e come dice il Dottor Passaretti, rafforzando quanto già detto, occorre una Diagnosi Cefalometrica con ceck up ortodontico completo! Cari saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)

Per delineare un corretto piano di trattamento individuale sono necessarie le seguenti analisi di studio del caso:
- Anamnesi generale e specialistica
- Radiografia panoramica e teleradiografia del cranio con relativa analisi cefalometrica
- Modelli in gesso dei denti
- Fotografie del viso e delle arcate dentarie.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)

Sullo stesso argomento