Menu

Domanda di Pedodonzia

Risposte pubblicate: 4

Ipoplasia bambino di 10 mesi

Scritto da Dana / Pubblicato il
Buon giorno sono Dana il mio piccolo di un anno e dieci mesi i suoi incisivi laterali e centrali ha delle macchie bianche e gialle (allegato la foto) ora l'abbiamo portato a farlo vedere da 2 dentisti nella nostra zona ma ci hanno detto che non possono fare nulla è troppo piccolo... si tratta di ipoplasia... Voi cosa ci consigliate? Si puoi intervenire? Abbiamo tanta paura che gli vengano le carie, addirittura perderli e soprattutto che gli facciano male. Capisco che sia troppo piccolo ma non capisco perché non si  possa fare nulla e aspettare il peggio. Grazie mille anticipatamente a tutti. Cordiali saluti 
Ipoplasia bambino di 10 mesi
E' ora passata, gentile signora, che i dentisti se la facciano finita con questa storia della ipoplasia dello smalto. Queste sono carie al 100%, non è nient'altro che carie. Ovviamente si tratta di un bambino che ha delle forme di predisposizione come ad esempio la trasmissione di un germe (della carie) particolarmente virulento che si chiama streptococco mutans. Questo germe viene trasmesso dalla mamma il figlio per particolari procedure igieniche sbagliate. Ma aldilà delle predisposizioni individuali, le carie viene sempre solo ed esclusivamente di fronte a un'alimentazione troppo ricca di zuccheri. La localizzazione negli incisivi superiori e l'età Fanno pensare alla carie da biberon oppure alla carie da allattamento prolungato. L'allattamento dovrebbe finire poco dopo che sono spuntati i primi dentini, se si prolunga troppo, in soggetti predisposti, ripeto, si possono sviluppare queste carie, proprio in quel punto lì. Sono interessati mi sembra dalla foto tutti e quattro gli incisivi superiori . Lei ricorda poi la storia della volpe e l'uva? Non tutti dentisti, anzi pochissimi in tutta Italia, veramente molti molti pochi, sono in grado di curare un bambino di questa età. Che io sappia l'unica maniera è con la ozonoterapia dentale. L'ozono è in grado di rallentare la progressione la carie. Sono necessarie sedute ripetute periodicamente fino a che il bambino non è abbastanza grande da tentare delle cure più definitive in sedazione cosciente con protossido. La invito a leggere in questo sito i miei articoli riguardanti lo ozono. Inutile dire però che la prima cosa da fare qual è? La prima cosa da fare e cessare ogni fonte di zuccheri nell'alimentazione del bambino siano essi esterni o per allattamento. Ricordiamoci che spesso i fornitori degli zuccheri non sono genitori ma le persone con cui Il bambino passa molto del suo tempo, come i nonni ad esempio. Infatti ricordiamo ancora un altro aspetto: il valore di un dente da latte e in funzione dell'età in cui verrà quello nuovo. Quindi molto importanti per il suo bambino questi denti frontali che verranno cambiati a sei anni. Ma enormemente più importanti i molari da latte posteriori, che verranno cambiati a 10 anni. Quindi bisogna eliminare in modo drastico ed estremamente severo ogni fonte di zuccheri sia per salvaguardare tutti gli altri denti ma anche perché se continua Ad essere presente la vera ed unica causa della carie, Nessuna terapia al mondo potrà evitare la perdita precoce di questi dentini... La ozonoterapia infatti funziona solo se si cessano gli zuccheri.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)

Sig. Dana, dubito che sia una forma di ipoplasia vera e propria, in qualunque caso queste carie o alterazioni andrebbero curate appena il bimbo diventa collaborante, nel frattempo è importante consultare un igienista dentale per ricevere le corrette norme di igiene orale e una corretta dieta. Da valutare un eventuale ozonoterapia.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Carnate (MB)

Buongiorno signora
Potrebbe Anche esser che suo figlio abbia uno smalto più debole, comunque quelle di suo figlio sono carie e se non si interviene nel giro di poco tempo i denti potrebbero distruggersi completamente. Si chiama carie da biberon perché colpisce bimbi al di sotto dei due anni ma alla base c'è sempre lo zucchero altrimenti non puo ' insorgere. Quindi importante individuare le cause: assume cibi durante la notte? Le tisane sono concentrati di zuccheri, il latte contiene il lattosio, anche il latte materno contiene zuccheri.Inoltre, lava regolarmente i denti del bimbo dopo ogni pasto? con cosa? le consiglio di mettersi in mano ad un bravo pedodonzista. Nel frattempo, sul sito del mio studio trova sicuramente del materiale informativo riguardo alla prevenzione e alla cura della carie nei bimbi. L'unico modo per curare un bimbo cosi piccolo è la narcosi, una lieve anestesia generale eseguita in centri specializzati, altrimenti si può provare ad fermare il processo carioso con l'utilizzo di ozonoterapia associata a creme a base di sostanze mineralizzanti da utilizzare quotidianamente.
Cordiali saluti
 
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott.ssa Marina Fiocca
Cremella (LC)
Renate (MB)

Gentile signora e' fuori dubbio che ci siano macchie bianche ipoplasiche sui tutti i dentini. Potrebbe pero'avere una carie sull'incisivo di sinistra.
L'argomento pero' andrebbe approfondito.
Cerchi di mantenere una buona igiene, di lavare molto bene i denti prima di andare a letto e si accerti che il suo dentista sia un pedodontista.

Scritto da Dott.ssa Roberta Precerutti
Torino (TO)

Sullo stesso argomento