Menu

Domanda di implantologia

Risposte pubblicate: 14

Ho una corona su un dente devitalizzato

Scritto da luigi / Pubblicato il
Buongiorno, nella mia dentatura inferiore, evidenziato in rosso nella panoramica allegata, ho una corona su un dente devitalizzato. Questo, secondo il mio dentista, presenta nella parte bassa un granuloma che avrebbe "mangiato" tutte le radici del dente. La soluzione del mio dentista, per evitare che peggiori la situazione, è l'estrazione del dente, la pulizia del granuloma e un successivo impianto. Mi fido del mio dentista, ma prima di dare l'ok volevo avere un secondo parere, un punto di vista diverso, visto che si tratta comunque di un'estrazione e di un impianto. Grazie mille in anticipo per la disponibilità. Luigi
Caro signor Luigi, buongiorno. Premesso che la OPT (panoramica) on è la Rx adatta alla Diagnosi Radiologica della Sua Patologia e che Noi non Siamo "Giudici" ma Medici, la OPT postata è illeggibile perché sovraesposta e non si vede assolutamente nessun dettaglio! Detto questo, mi permetto di dissentire dalla Sua "Mancanza di Rispetto per il Suo Dentista. Dice: "Mi fido del mio dentista, ma prima di dare l'ok volevo avere un secondo parere". La realtà è che non si Fida, non ha Stima di Lui e non lo Rispetta! Se avesse tutto questo, non chiederebbe a Noi! In ogni caso, per il futuro, sappia che occorre una Rx endorale e non una OPT per di più fotografata male! Le auguro di non avere più questi dubbi sul suo Dentista ma, nel caso, faccia una Visita da un Professionista per un "Consulto" Clinico e non nel Web! Noi siamo qui per aiutare chi soffre e non per giudicare l'operato dei Colleghi! Cari saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)

Caro Luigi, da questa panoramica non si può capire assolutamente niente. Richieda una radiografia endorale eseguita con appositi centratori in modo da poter formulare una diagnosi certa. Le rammento che gli elementi dentari naturali possono essere nella maggior parte dei casi curati e recuperati. La pratica implantare é riservata a pochi casi. Si sta curando in un centro dentale o da un professionista con studio privato????

Scritto da Dott. Michele Lasagna
Bereguardo (PV)

Davvero purtroppo da questa panoramica non si capisce nulla, si intuisce che il dente in questione è stato trattato endodonticamente ma da lì a consigliarle qualsiasi cosa...è necessaria una visita clinica, sondaggio parodontale ed una radiografia endorale per dirle qualcosa di più, ma ove possibile ovviamente (e logico) è sempre meglio recuperare l'elemento dentario.

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)

Buonasera una alternativa all'estrazione è procedere con la rimozione della corona ed eseguire il ritrattamento del canale infetto. Il rischio di questo intervento è che si possa rompere la corona del dente sottostante alla protesi e che debba poi rifarla in seguito dopo aver trattato il granuloma.


Mi auguro di averLa aiutato e colgo l'occasione per porgerLe distinti saluti
 

Scritto da Dott. Fabio Vaja
Milano (MI)

Gent.mo Sig. Luigi, la Rx panoramica è di mediocre qualità e non consente di fare diagnosi riguardo a nessun dente. La Rx indicata per diagnosi accurate sui singoli denti sono le Endorali con centratore come consigliatole dal collega Dr. Lasagna.
Se si fida del suo dentista altri minuti dedicati a questo approfondimento diagnostico sarà solo tempo ben speso per entrambi. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Marco Gabriele Longheu
Milano (MI)

Egregio signor Luigi.
Lei ha diverse corone protesiche su denti devitalizzati, alcuni con evidenti segni di infezione. Dovrebbe concordare con il suo Dentista un piano di lavoro che preveda anche di rimuovere altre corone e se non fosse possibile ritrattare quegli elementi, valutarne la estrazione e sostituzione con impianti o altre soluzioni.
Non credo che l'intervento sul solo dente evidenziato, le permetta di avere una bocca in salute. Veda di ampliare il punto di vista suo e del suo Dentista agli altri denti, primi quelli dell'arcata superiore dove l'eventuale impianto andrebbe a masticare.
La soluzione per prender tempo potrebbe essere il tentativo di ricuperare il dente in questione ritrattandolo, ma solo con una visita può essere valutato.
Spero di averle risposto in maniera utile.
Buona serata
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Enrico Cauli
Roma (RM)

Sono molto d'accordo con i dottori che hano già risposto. Non si vede veramente nulla. Se anche nella lastra originale si vede così male, come è stato possibile fare una diagnosi ed un piano di cura senza fare una endorale, visto che da questa OPT nulla si vede??? Segnali invece una cosa che si vede: la corona del 36 è fortemente infiltrata e bisogna rimuoverla e curare la carie che c'è sotto, per non perdere anche questo dente.

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)

Sig.Luigi Buongiorno
Impossibile fare diagnosi vedendo la panoramica allegata. E' necessaria una Rx endorale.In linea di massima prima di togliere il dente a causa di un granuloma si prova a ritrattare l'elemento stesso ma andrebbe fatta una lastra più chiara.
Cordiali saluti

 

Scritto da Dott.ssa Marina Fiocca
Cremella (LC)
Renate (MB)

Sig. Luigi, "secondo il mio dentista, presenta nella parte bassa un granuloma che avrebbe "mangiato" tutte le radici del dente" quanto sono affamati questi granulomi! Perchè non usiamo i corretti termini? Il termine granuloma è improprio perchè non è un tumore e la desinenza OMA non ci deve stare, la definizione corretta è Periodontite periapicale cronica, la diminuzione di volume radicolare viene definita rizolisi. La Rx che mostra oltre non essere indicata è di pessima qualità e non affidabile. Le consiglio di farsi mettere tutto per iscritto con le corrette RX, poi con i documenti chiari alla mano possiamo anche esprimere un consiglio o il nostro parere.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Carnate (MB)

Quando una persona dice mi fido del mio dentista e manda una richiesta ed altri professionisti che nulla sanno del caso in esame mi viene un sorriso amaro. Preferirei che lei andasse eventualmente da un altro dentista che la possa valutare obiettivamente, nn si fa diagnosi su un portale. E illogico e quindi non darò una risposta

Scritto da Dott. Alessandro Sanna
Lucca (LU)

Opt inefficace ed inadatta. Si faccia fare una endorale. Smonta la protesi, ponte, prova a "curare il dente", di questo si tratta, poi in seguito al risultato ottenuto deciderá in accordo con un dentista cosa fare.
Ripeto, come i miei colleghi hanno già detto, non siamo giudici ma professionisti che consigliano..anche di scegliersi un bravo dentista.

Scritto da Studio Dentistico Fiori
Castelnuovo di Garfagnana (LU)

Gentile Luigi, premesso che la panoramica inviata è illeggibile, un granuloma si può trattare e l'impianto lo si riserva a casi estremi. Cordialmente

Scritto da Dott. Edmondo Spagnoli
Lecco (LC)

La mia risposta è in linea con quanto esposto già da altri Colleghi :
non si può fare diagnosi con una rx (peraltro mal riportata) ma occorre una visita per entrare nel merito.

Se non si ha più fiducia sul proprio dentista ci si rivolge ad un altro ma attenzione ogni tentativo di "salvare un dente" riferito compromesso da lesioni endodontiche di ndd porta a diminuire le % di possibilità di successo cosa da tener conto nelle eventuali varie soluzioni che il dentista deve esplicitare nel consenso informato che sottoscriverà.

Cordiali saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Ettore Ferramosca
Vicenza (VI)

Con una foto scattata al monitor di un pc, per di più un opt nemmeno una rx endorale, non è corretto nè professionale fare diagnosi...per assunto ogni qual volta è possibile "salvare" un dente quella è la strada da perseguire...

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)