Menu

Domanda di fratture dei denti

Risposte pubblicate: 9

Mio figlio di 8 anni ha sbattuto in terra la bocca e ha spezzato i due denti incisivi superiori centrali.

Scritto da Claudia / Pubblicato il
Buongiorno, Mio figlio di 8 anni ha sbattuto in terra la bocca e ha spezzato i due denti incisivi superiori centrali. Uno solo scheggiato nell'angolo, l'altro proprio rotto. Portato ad un controllo immediato, ci è stato detto che è tutto a posto e ci hanno fissato un appuntamento per la ricostruzione di quello scheggiato e per riattaccare il pezzo dell'altro. Sentendo un altro parere, per una questione di preventivo, ci è stato detto che bisognerebbe aspettare quando è grande e di non fare niente ora. Anche perché ci ha detto, che il pezzo riattaccato salterebbe al primo morso forte. A questo punto non sappiamo più che fare. Potete darci qualche consiglio? Grazie Claudia
Mio figlio di 8 anni ha sbattuto in terra la bocca e ha spezzato i due denti incisivi superiori centrali.
Cara Signora Claudia, buongiorno. Che dire senza avere "riscontri" Oggettivi Clinici e Semeiologici e Radiologici con Rx Endorali? Bisogna valutare la Vitalità dei denti traumatizzati e tanto altro. In linea di massima va benissimo quanto le ha detto il Primo Dentista ma bisogna avere una "buona mano" e sapere che si potrebbe dover reintervenire in avanti nel tempo! Suo figlio ha 8 anni (è proprio nel periodo di permuta dell'incisivo centrale, 6-8). Per il Laterale è vicino alla permuta (7-9 anni al massimo ma anche prima)! Bisogna quindi considerare questo e controllare la maturazione dei permanenti sottostanti. A meno che non siano già permanenti questi di cui parla. Non lo ha specificato se non ho letto male! In questo caso deve essere fatto come dice il Primo Dentista che ha valutato di pianificare questa terapia e poi in età adulta si vedrà! Di più non posso dirle perché posso fare solo supposizioni che trovano il tempo che trovano :) Cari saluti e si affidi al suo Dentista senza cercare altri pareri. Riguardo ai costi, ricordi che a bassi costi non esiste qualità e che "chi meno spende, più spende" perché avrà più facilmente problemi e complicazioni se non vere e proprie patologie iatrogene! Chiaro? Cari saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)

Gentile Claudia, questo è quello che purtroppo succede consultando tanti dentisti per una questione di preventivo come se al preventivo più basso corrispondesse una migliore qualità. Innanzitutto dietro ad un tariffario stracciato si nasconde impreparazione e superficialità come il dentista (se così si può definire) che le ha consigliato di non fare nulla fino alla età adulta. Innanzitutto in presenza di un problema simile a quello di suo figlio è necessario effettuare una visita accurata con test di vitalità e se c'è esposizione della polpa sarebbe necessario un trattamento endodontico sia esso pulpotomia o pulpectomia e successiva ricostruzione. Se il dentista consultato ha rilevato la sola presenza di frattura senza alcuna complicazione mi pare assolutamente corretto provvedere alla terapia conservativa il più presto possibile per ripristinare la normale situazione. Ciascun dente ha una determinata funzione e lasciare uno di questi fratturato comporta sicuramente una menomazione della sua funzione. Si attivi subito per un trattamento conservativo. Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)

E perché dovreste aspettare ! Il primo parere è quello giusto. È vero che a volte ci possono essere problemi a distanza (per esempio è necessario a volte fare la cosiddetta terapia canalare) ma questo primo trattamento non complica in nessun modo eventuali trattamenti successivi. Le sono vicino. Come padre capisco la sua preoccupazione. Tuttavia li faccia ricostruire. Tutto si risolve.

Scritto da Dott. Ernesto Bruschi
Frosinone (FR)

Io non sono d'accordo con nessuno dei due: il lavoro di ricostruzione ma soprattutto quello di reincollaggio del frammento andavano fatti IMMEDIATAMENTE. Si tratta di prestazioni che il dentista deve essere in grado di organizzare subito. Il frammento da reincollare va mantenuto idoneamente sennò si disidrata ed avrà colore brutto. Ma soprattutto c'era da proteggere la dentina dei denti colpiti da infiltrazioni di germi etc al fine di mantenerne la vitalità. Un dentista che non mette neanche una protezione provvisoria sulla rima di frattura non fa un vero lavoro sulle emergenze traumatiche dei denti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)

Non ha senso aspettare e non ha senso ragionare dicendo "tanto si stacca"! Li faccia sistemare, salva l'estetica ed evita problemi di iper-sensibilità dentinale futura, se e quando si staccherà il frammento, lo ri-attacherà il collega, basta mettersi d'accordo.

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)

E' sicuramente un incisivo pemanente, la ricostruzione va fatta e basta, aspettare non ha senso, l' importante è fare bene la ricostruzione, poichè la prima ricostruzione è quella che dura, certo si dovrà fare un pochino di attenzione per arrivare ai 18 anni, per poi decidere eventualmente per una faccetta od una capsula.

Scritto da Dott. Gianluca Pucci
Roma (RM)

Riparare, se possibile, subito i denti rotti. Semmai reintervenire in seguito se dovessero sorgere complicanze. Cordialmente...............................................

Scritto da Dott. Edmondo Spagnoli
Lecco (LC)

Gentile Sig.ra Claudia, si è aspettato fin troppo. Quando si presenta un bambino con dente permanente fratturato bisogna agire subito e poi monitorare i denti nel tempo. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)

Sig. Claudia, questi denti avevano bisogno di cure immediate, ora con frittata fatta, la risposta corretta la otterrà mettendo i due odontoiatri in comunicazione tra di loro chiedendo di arrivare ad un unica versione.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Carnate (MB)