Menu

Domanda di devitalizzazione

Risposte pubblicate: 4

Infiammazione sul ''collo della radice''

Scritto da sara / Pubblicato il
Salve a tutti, ho devitalizzato un dente molto tempo fa..sotto, sulla gengiva, in corrispondenza del dente si è gonfiata la gengiva con una "pallina di colore bianco" ma non sempre a volte è anche di color "carne". il mio dentista ha effettuato una pulizia, con anestesia locale, eliminandola ma la stessa si è riformata. da una lastra è stata evidenziata una infiammazione sul "collo della radice" (non so se mi sono spiegata, non conosco il termine tecnico)del dente devitalizzato. Il mio dentista però mi ha sconsigliato di intervenire con un intervento dalla gengiva, perchè la "formazione" è ben "formata" e quindi non mi avrebbe creato problemi e/o si sarebbe riformata. ora visto che a distanza di tempo la dimensione di questo "ascesso" è aumentata e in alcuni momenti si indurisce e dà fastidio..secondo voi il ragionamento proposto è corretto? certo, sono felice di evitare una operazione..ma non vorrei che l'infiammazione (visto che è ancora lì e non è stata rimossa) possa causare danni al dente devitalizzato e portare conseguenze al lavoro di "impiantologia" effettuato sullo stesso con capsula.
Non si capisce bene se in corrispondenza della fistola c'è un dente devitalizzato o un impianto. In entrambe i casi si tratta di una infezione. Non bisogna agire sulla pallina ma su ciò che l'ha provocata. Curando o rimuovendo la causa. Una radiografia ben fatta può darci ogni spiegazione. Agire sulla fistola o pallina non serve perché se permane la causa, si riforma. E presto o tardi arriveranno anche i dolori relativi alla infezione

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)

Cara Signora Sara, buongiorno. Come giustamente dice il Caro Amico e Collega Dottor Passaretti, bisogna fare una Diagnosi Clinica e semeiologica ed Anamnestica e Radiografica Endorale! Non si deve convivere a lungo con una infezione perché può essere pericolosa per Malattie Focali Sistemiche anche gravi! Cosa centri il "lavoro di implantologia" non lo capisco! Forse intende dire che è stato fatto un perno-moncone sulla Radice del Dente, poi rivestita con una Protesi Fissa! In ogni caso Si deve fare Diagnosi e Terapia! Cari saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)

Sig Sara, secondo l'organizzazione mondiale della sanità qualunque lesione ai tessuti molli del cavo orale che non regredisce spontaneamente in,15/20 giorni è da ritenersi sospetta e va accertata. Ritorni dal suo odontoiatra e si faccia mettere per iscritto gli accertamenti eseguiti e poi ci riscriva.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Carnate (MB)

Serve una radiografia endorale mirata per poter fare diagnosi, andando a capire se il problema che causa la fistola è di natura parodontale o di natura endodontica. È necessario gestire le cause dell'infezione.

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)