Menu

Domanda di devitalizzazione

Risposte pubblicate: 6

Circa una settimana fa mi è stata fatta una devitalizzazione ad un molare superiore destro.

Scritto da Isabella / Pubblicato il
Salve.. Circa una settimana fa mi è stata fatta una devitalizzazione ad un molare superiore destro. Mi sono stati riempiti i tre canali e poi chiuso il dente con una medicazione. Finito effetto anestesia mi è iniziato un forte dolore al dente.. Dolore che si irradiava fino alla testa, naso, occhio.. Sono finita al pronto soccorso dentistico..mi hanno fatto rx.. Devitalizzazione sembra essere stata fatta bene.. Mi hanno prescritto antibiotico.. Adesso dopo sei giorni di antibiotico, il dolore è diminuito.. Ma continuo ad avere ancora un dolore al palato vicino al dente dove è stata fatta puntura dell'anestesia.. Inoltre ho ancora dolore quando mangio e quando rido.. Come se tirassi un nervo facciale.. Potrebbe dirmi cosa può essere successo... Può essere qualcosa legato a puntura dell'anestesia. Grazie
Circa una settimana fa mi è stata fatta una devitalizzazione ad un molare superiore destro.
E' possibile che sia tutta "solo" una forte reazione alla devitalizzazione in un dente in cui evidentemente c'era una infezione. Questo non pregiudica l'effetto finale favorevole: cioè probabilmente guarirà tutto. C'è stata una reazione forte che pian piano passa. Ma non era stata avvertita di questo? Non le erano stati prescritti direttamente dal dentista gli antibiotici? A lui ha comunicato tutto ciò? Forse se fosse stata avvertita bene, avrebbe vissuto la reazione in maniera meno penosa...
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)

Premesso che spesso i canali sono 4 e non 3 in un primo molare superiore, se la devitalizzazione è corretta con buon sigillo apicale, può essere tranquillamente una reazione al trattamento stesso (più che all'anestesia in sè stessa, tranne che per il fastidio nel palato), anche se molto sintomatica..diciamo. La cosa migliore è comunque chiedere e farsi visitare e controlare da chi ha gestito in prima persona il caso clinico, molto meglio di un pronto soccorso odontoiatrico in quanto conosce molto bene come e cosa ha fatto.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)

Gentile Sig.ra Isabella, a volte dopo la devitalizzazione può esserci una reazione come quella da lei lamentata. Ovviamente bisogna essere sicuri che tutto sia stato fatto a regola d'arte. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)

Cara Signora Isabella, buongiorno. Facendo seguito alla impeccabile spiegazione datale dal Caro Dottor Sbarbaro, Le dico: perché non è tornata dal Suo Dentista o non lo ha cercato a casa se fosse stato fuori Studio o se lo studio Stesso fosse in periodo di "chiusura"! Il primo molare superiore ( ma non solo esso, può avere il cosiddetto quarto canale e magari non è stato trattato endodonticamente! Oppure ci possono essere endoparodontiti o Parodontiti con tasche parodontali che magari non sono state "viste", valutate con un sondaggio parodontale (l'età Sua è tra le più colpite dalla Malattia Parodontale)! Le cause possono essere tante dalle più banali alle più importanti! Non pensi all'anestesia: in un molare superiore non può essere successo niente! Torni dal Suo Dentista e vedrà che risolverà tutto! Cari Saluti ed in "bocca al lupo"!
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)

Sig. Isabella, sono comuni complicanze che possono capitare, l'importante è avvisare dell'accaduto il suo curante al più presto, in modo che possa eventualmente anticipare il prossimo incontro.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Carnate (MB)

Buongiorno, l'accaduto occorsole può capitare a chiunque, in casi come il suo, la cosa migliore da fare è recarsi presso il medico che l'ha curata e farsi aiutare, perché una infezione capitata come è successo a Lei succede ma il rimedio è di facile lettura. Buona giornata 

Scritto da Dott. Fabio Vaja
Milano (MI)