Menu

Domanda di denti e bellezza

Risposte pubblicate: 3

Da circa 3 anni mi si sono formate sulla lingua due palline

Scritto da patrizia / Pubblicato il
Buongiorno. Da circa 3 anni mi si sono formate sulla lingua (nella parte finale) due "palline" prima piccole ora leggermente più grossette: una è rossa piccola l'altra è una specie di calletto bianco che prima non mi dava fastidio adesso mi pizzica un po' proprio sulla punta. Volevo sapere qualcosa in merito e soprattutto chi è competente a diagnosticarle, se cioè un dentista o uno stomatologo (già ne ho parlato in passato con circa due dentisti ma non hanno dato molto peso considerato che prima non mi creavano fastidi). Grazie. Patrizia
Da circa 3 anni mi si sono formate sulla lingua due palline
Sig. Patrizia la figura professionale adatta al suo caso è l'odontoiatra che si occupa di patologia orale, le consiglio la lettura di questo mio articolo:http://www.dentisti-italia.it/dentista/patologia-orale/551_tumore-maligno.html

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Carnate (MB)

Cara Signora Patrizia, Buongiorno. Non dice dove. Se alla Base della Lingua o sul Dorso o sulla V Linguale o sui margini laterale ed in che punto. Le varie zone della lingua hanno diverse papille ma anche ghiandole follicolari. Le diverse zone sono deputate a percepire diversi "gusti" ed anche "sensazioni tattili". Per esempio la V linguale percepisce il sapore amaro, altre zone, il dolce, l'acido o la sensazione tattile. E' quindi importante vederle e valutarle clinicamente ed anamnesticamente perché per esempio potrebbero essere state "sollecitate" per i più svariati motivi e "conoscere questi motivi, insieme alla localizzazione ed alla loro palpazione e mobilità sui piani sottostanti, può portare alla diagnosi. Il Medico adatto è il Dentista! Vada dal suo Dentista! Stomatologo e Dentista od Odontoiatra sono la stessa "Cosa", infatti la Specialità Odontoiatrica si Chiama Odontostomatologia. Ci sono Dentisti che approfondiscono l'aspetto stomatologico e di Patologia Orale. Se lo faccia indicare dal Suo Dentista, se lui non fosse in grado di fare una Diagnosi o faccia un prelievo istologico per una diagnosi istopatologica, ma attenzione, un prelievo sulla lingua deve essere fatto con grande attenzione e da chi lo sappia fare! Parli con Lui, esprima i suoi dubbi e diritto, più che giusto, ad avere una Diagnosi e non una opinione basata su "una veloce occhiata"! Cari saluti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)

In primo luogo si faccia visitare nuovamente dal suo Dentista, specificandogli quello che ha scritto a noi. Se lui esclude qualunque genere di problema ma lei comunque non si sente tranquilla al 100% (io personalmente, quando ho anche solo un minimo dubbio diagnostico su una potenziale patologia del Cavo Orale, scrivo quello che ho notato e suggerisco al paziente una visita presso il reparto di Patologia Orale della più vicina Clinica Odontoiatrica), si faccia appunto scrivere due righe e prenoti (o privatamente o tramite il suo Medico Curante) una visita specialistica in Clinica.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)

Sullo stesso argomento