Menu

LA PROTESI ALLA ASL COSTA COME DA UN DENTISTA PRIVATO

LA PROTESI ALLA ASL COSTA COME DA UN DENTISTA PRIVATO
30-11-2007

“Ho 78 anni, con moglie a carico, pur conducendo una vita parsimoniosa arrivo a stento a fine mese. Recentemente, avendo bisogno di rifare la protesi superiore, mi sono recato al reparto odontoiatrico dell’ospedale dove, con mia somma sorpresa, noto l’esigua differenza rispetto al preventivo di un dentista privato (1.000 euro). Mi veniva infatti comunicata una spesa di 890 euro (di cui 400 per ticket, cifra basata su scaglioni di reddito). E pensare che, in questa stessa struttura pubblica, avevo pagato per l’identica protesi 350.000 lire (180,76 euro). Inevitabile perciò un giudizio negativo su una nazione progredita, a parole, dove non viene garantita l’assistenza sanitaria a una categoria debole come quella dei pensionati.”

Fonte: Il Giorno

Latest News

Studio di dentisti gratuito e aperto anche di notte, solo per i poveri: ci pensa la Massoneria

Studio di dentisti gratuito e aperto anche di notte, solo per i poveri: ci pensa la Massoneria

L'iniziativa parte a Perugia martedì 17 aprile in via G.P. da Palestrina. Il comune offre i locali a prezzi bassi

Catania, Carabinieri del NAS denunciano falso dentista e sequestrano studio dentistico

Catania, Carabinieri del NAS denunciano falso dentista e sequestrano studio dentistico

Continua l'attività dei Carabinieri del Nas di Catania contro l'abusivismo sanitario nel settore odontoiatrico.

Acqua frizzante? Può far male a stomaco e denti.

Acqua frizzante? Può far male a stomaco e denti.

L'anidride carbonica è sotto accusa perché può causare danni ai denti .

URGENZE INDIFFERIBILI

Mettiamo a disposizione una lista di Studi Dentistici a cui rivolgersi per URGENZE ODONTOIATRICHE INDIFFERIBILI nel periodo del Covid-19.

Cliccando sul seguente link potrai visualizzare i numerosi dentisti che hanno aderito all'iniziativa