Domanda di Otturazioni Conservativa

Risposte pubblicate: 8

Dopo un pò di giorni noto che sul lato esterno dell'incisivo sinistro si era formato un alone scuro

Scritto da Andrea / Pubblicato il
Salve, circa tre mesi fa ho fatto rifare un' otturazione che mi era saltata. Per la precisione era un otturazione interna all'incisivo laterale sinistro. Dopo un pò di giorni noto che sul lato esterno dell'incisivo sinistro si era formato un alone scuro proprio in corrispondenza della carie che si trova sul lato opposto. Dopo l'estate ho deciso di togliermi questo dubbio, pensando che la caria avesse potuto riformarsi oppure che fosse solo del tartaro nero, sono andato da un altro dentista il quale mi ha detto che questo alone formatosi che fa intravedere l'otturazione può essere dovuto da un gel che viene usato per non fare sanguinare le gengive (la carie infatti parte proprio in prossimità della gengiva allargandosi sulla superficie del dente) e che se non messo attentamente solo sulla gengiva può portare ad una alterazione del colore dell'otturazione. Visto che avrei intenzione di far rifare l'otturazione perchè sinceramente questo alone mi dà fastidio "esteticamente parlando" anche se l'otturazione mi ha riferito essere ben fatta, volevo avere una conferma di quanto detto o se il problema poteva essere un altro? Vi ringrazione in anticipo per le vostre risposte. Saluti.
La sua spiegazione è abbastanza confusa. Se non c'è carie sul dente contiguo, e l'otturazione esistente va bene, non faccia fare niente, risparmiando tempo, denaro, e salute. Oppure consulti un altro dentista. Buona fortuna!

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)
Consulente di Dentisti Italia

Caro Signor Andrea, non è chiaro e non conosco gel che si usino per poter fare otturazioni. Forse ho capito. E' stato usato un gel che fa contrarre la gengiva perchè la carie era sottogengiva. Niente di più sbagliato per la salute del parodonto in quanto una otturazione fatta sotto gengiva crea una tasca parodontale iatrogena perchè le fibre connettivali ed epiteliali non possono "attaccarsi" alla otturazione, creando appunto una tasca parodontale! Se fosse così, bisogna prima fare un allungamento della corona clinica e poi la otturazione per avere rispetto del parodonto ed armonia di forme!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Andrea, non capisco perché utilizza un gel che non fa sanguinare le gengive? Lei pratica una corretta quotidiana igiene domiciliare? Se ci fosse, una corretta igiene non avrebbe già un’otturazione all'incisivo laterale a soli 25 anni; Se le gengive sanguinano spontaneamente, significa che c'è malattia, che non si cura con il gel alla clorexedina come se fosse dentifricio. Ritorni dall'odontoiatra e si faccia mettere per iscritto: diagnosi e terapie proposte, poi ne riparliamo.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentile Sig. Andrea, è difficile capire cosa possa essere l'alone scuro di cui parla senza avere almeno una foto. Mi sembra strano che non se ne sia accorto subito ma solo dopo qualche giorno. Provi a spedire una foto se possibile Buona giornata.

Scritto da Dott. Michele Paradiso
Nichelino (TO)

Gentile Andrea, quel che descrive non è chiarissimo. Ha fatto di recente una corretta igiene dentale con una igienista? Si faccia rivedere da un dentista e valuti che non si tratti di una semplice pigmentazione da collutorio o di un pigmento da alimenti o attività voluttuaria. Cordialità.

Scritto da Dott. Michele Caruso
Treviso (TV)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig. Andrea, penso che lei parli del gel che a volte si usa per impregnare i fili retrattori per prendere l'impronta Francamente non si usa in conservativa, ma in protesi. Se la diga di gomma non può esporre il bordo della cavità, bisogna procedere ad un allungamento di corona clinica e poi fare l'otturazione. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Gent. Andrea, Le otturazioni estetiche ("bianche") per durare DEVONO essere eseguite in condizioni di isolamento del dente con la diga di gomma. Questo presidio è quel foglio di latrice attraverso cui vengono "fatti passare" il dente da otturare ed alcuni enti contigui. La diga consente di isolare il dente dalla saliva e dagli altri fluidi orali, essa inoltre consente un moderato, fisiologico, scostamento della gengiva dalla cavità. Usando la diga non è necessario inserire fili retrattori o usare gel. Se la retrazione fornita dalla diga non dovesse essere sufficiente è necessario effettuare un allungamento della corona clinica per esporre una sufficiente porzione di dente sano oltre la cavità. La pigmentazione precoce al di sotto di un'otturazione non è normale e può essere dovuta a contaminazione della cavità o ad incompleta detersione della dentina cariata. In entrambe i casi sarebbe opportuno rifare l'otturazione in quanto non vi è adesione tra il materiale da otturazione e la cavità. Buona serata Marco Iorio
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Marco Iorio
Castelletto sopra Ticino (NO)

Gent.le Andrea almeno facci vedere una foto, poi daremo una minima risposta. Comunque il suo dentista saprà consigliarla. Auguri Dott Fausto Perrone Catanzaro .

Scritto da Dott. Fausto Perrone
Catanzaro (CZ)