Domanda di Odontoiatria

Risposte pubblicate: 6

Dolore post avulsione dente

Scritto da sara / Pubblicato il
Buongiorno, ho 25 anni, lunedi scorso ( 6 giorni fa) il mio dentista mi ha estratto un molare "di latte" che è sempre stato lì poichè sono nata senza il dente definitivo sotto. Da tempo avevo un po di fastidio e doloretti a questo dente che era gia otturato e quindi ho fatto un'estrazione in previsione di impianto. Il problema è che ancora ad oggi ho un forte dolore non tanto dove era il dente tra l'altro la ferita è quasi del tutto rimarginata ma alla base di tutta la mandibola dove sono anche gonfia. che cosa potrebbe essere? ho preso veclam gia da una settimana ( sono allergica ad augmentin).
Sig.ra Sara, dalla sua descrizione, può essere di tutto, da un ascesso a una neoplasia, le consiglio un accertamento radiografico dal suo odontoiatra, da cui nascerà una diagnosi con successiva cura.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Cara Signora Sara...cosa può essere = mille cose...come si fa a risponderle ...senza averla vista...perchè non ne ha parlato subito col suo dentista...solo lui sa...poi non specifica dove è stata fatta l'estrazione... In ogni caso...se è stata fatta nell'arcata inferiore ossia nella mandibola ed in corrispondenza di essa c'è un gonfiore...è un semplice ascesso...chiedo...al momento dell'estrazione aveva una copertura antibiotica? o almeno le è stata prescritta dopo...se è no...se la faccia prescivere!... Se il gonfiore non fosse il corrispondenza dell'estrazione si faccia prescrivere al pronto soccorso degli antibiotici e domani si faccia visitare dal suo dentista che saprà fare una diagnosi e darle una terapia...bun fine domenica...cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig.rs Sara noi dentisti come tutti gli operatori del settore sanitario oltre che l'esame clinico per fare diagnosi abbiamo bisogno di indagini strumentali che nello specifico significa RADIOGRAFIE-TAC-RNM,etc etc. Per valutare la Sua situazione c 'e' bisogno di una visita e di una radiografia...Ma il Suo dentista che ha fatto l estrazione ed ha programmato l'impianto non ha nessun esame strumentale? E' da li' che si parte... Distinti saluti

Scritto da Dott. Massimo D'Amato
San Benedetto del Tronto (AP)

Cara Sig.ra Sara, purtroppo le informazioni che lei ci da sono veramente insufficienti per poterle dare qualsiasi risposta, per quello che posso dirle è che potrebbe anche trattarsi di problemi originati da un altro dente...il consiglio è di recarsi al più presto dal suo dentista. Resto a sua disposizione qualora si rendesse necessario. Cordialmente

Scritto da Dott. Massimo Cultrone
Calcinaia (PI)

Sicuramente non è nulla di grave ed oggi già tutto sarà quasi passato..

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Sara, non è detto che esista correlazione tra l'estrazione del deciduo e il forte dolore...Faccia un un esame radiologico (panoramica) senza il quale è difficile capire la causa. Buona giornata

Scritto da Dott. Giancarlo Dettori
Sassari (SS)