Dentista Dott.
Leopoldo Maini

Dentista Trento, Trentino Alto Adige 4410 visite

Studio Maini, la qualità al servizio del sorriso!

Benvenuti nel nostro studio, da più di 20 anni sinonimo di esperienza e affidabilità.

Siamo un centro di eccellenza in grado di offrire competenze specifiche in tutti i campi dell'odontoiatria avvalendoci delle più avanzate tecnologie, in modo da offrire ai nostri pazienti i migliori risultati clinici, e il massimo confort.

Lo studio dispone di tre sale operative e delle più avanzate tecnologie operative e gestionali  per offrire, oltre ai migliori risultati clinici, il massimo confort e il minimo tempo di seduta e, dove possibile, il minor disagio e rischio.

I punti di forza del nostro studio sono da sempre l'informazione clinica, il personale ben addestrato, l'estrema attenzione alla disinfezione e sterilizzazione e agli aspetti ergonomico ed estetico.

I moduli adottati ed i sistemi di sterilizzazione consentono di realizzare il massimo in sicurezza e igiene. Siamo in grado di erogare, un amplissimo ventaglio di prestazioni in tutti i campi dell'odontoiatria.

Da oltre 20 anni riabilitiamo pazienti edentuli con l'impiego di tecniche chirurgiche all'avanguardia ed eseguiamo dal semplice trattamento conservativo, alle terapie odontoiatriche più complesse. Offriamo inoltre una terapia di mantenimento grazie a cicli periodici di richiami con i quali seguiamo regolarmente il paziente.

Lo studio si occupa anche e soprattutto di ortodonzia infantile e dell’adulto , disturbi del sistema masticatorio, disturbi della colonna vertebrale correlati a malposizioni posturali.

DOTT. LEOPOLDO MAINI

CONTINUA A LEGGERE

Laurea: Medicina e Chirurgia
Aree di interesse:
  • Ortodonzia fissa e mobile
  • Implantologia dentale
  • Odontoiatria estetica
  • Conservativa
  • Endodonzia
  • Odontostomatologia
  • Protesi dentarie
  • Odontoiatria laser
  • Parodontologia
  • Ortognatodonzia
  • Gnatologia
  • Ortodonzia invisibile
Indirizzo:
TN:
N° iscrizione Ordine dei Medici: 2665
Iscritto a Dentisti-Italia.it il: 18-03-2008