Domanda di Devitalizzazione

Risposte pubblicate: 20

Pasta arsenicale fuoriuscita. Quali danni posso aver subito?

Scritto da SABRINA / Pubblicato il

Avrei bisogno di una risposta urgente in quanto sono molto preoccupata.... il fatto e' che il mio dentista ha ritenuto opportuno mettere una pasta arsenicale per un dente da devitalizzare l'ha messa una prima volta ma al controllo avvertivo ancora dolore allora l'ha applicata di nuovo dopo alcuni giorni avevo un forte dolore mi disse quindi che la pasta era fuoriuscita rovinando la gengiva e quindi bisognava togliere la parte lesionata ora la terza volta che sono andata ho trovato con lui un altro medico che mi ha vista e anche se non mi ha detto nulla mi sono accorta che era molto contrariato e dopo avermi tolto parte della gengiva rovinata ha chiesto di rivedermi entro pochi giorni ha poi convocato il mio dentista in un altra stanza non so cosa si siano detti ma e' certo che si trattava di me io non ho avuto coraggio di chiedere cosa stesse succedendo vorrei sapere quali danni posso aver subito e se ci sia rimedio grazie

Vada velocemente a farsi vedere da uno bravo e si prepari ad aprire un contenzioso. Auguri

Scritto da Dott. Maurizio Pedone
Caronno Pertusella (VA)

Concordo con il collega che mi ha preceduto, verifichi anche se il suo "dentista" è veramente laureato. Faccia valere i suoi diritti perché, se è vero quello che riferisce, il comportamento tenuto dal presunto collega è privo di diligenza, prudenza e perizia. Auguri

Scritto da Dott. Tullio Toti
Verona (VR)

Gentile Sabrina, cambi dentista!

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Sabrina, non ho parole per definire l'accaduto. Si tratta di un metodo antico, pericoloso e assolutamente bandito dalla comunità scientifica internazionale, proprio per le lesioni gravi che può causare sia alla gengiva che all'osso sottostante con ripercussioni future, ahimè, irreversibili. Ma, a tutto c'è rimedio! Cambi subito dentista. Ne troverà tanti sicuramente all'altezza all'interno del nostro portale di Dentisti Italia. Ci faccia sapere. Cordialità.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Walter Renda
Como (CO)

Non mi risulta che la pasta arsenicale sia ancora in comercio in italia. Si tratta di un metodo già ritenuto obsoleto e bandito da più di 20 anni. Se è certa che si trattasse davvero di tale pasta... non le resta che cambiare dentista. Si accerti però che non sia stato un qui-pro-quo. A volte ci si può capir male.. o si possono usare termini impropri, tipo.. "devitalizzare" un dente già non vitale! :) Cari saluti.. e non si preoccupi troppo... generalmente eventuali danni sono molto limitati, e spesso risolvibili.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Alessio Bosco
Sanremo (IM)

Cari tutti, la pasta arsenicale Ahimè è ancora in commercio e purtroppo chi cerca la strada facile a volte la percorre. Credo che i miei colleghi abbiano detto tutto ciò che c'era da dire. A lei la prossima mossa. Tutti, credo, ci scusiamo per l'accaduto. Cordialmente.

Scritto da Dott. Giovanni Vitale
Zafferana Etnea (CT)

Gent. Sig. Sabrina, la pasta arsenicale si utilizzava molti anni fa quando non si riusciva ad ottenere per qualche motivo un buon effetto dell'anestesia. Oggi è un metodo bandito dalle nostre società scientifiche e dai corsi di laurea universitari, perchè può anche provocare lesioni importanti a livello dei tessuti molli e duri se non utilizzata con perizia. Considerando che il collega ha perseverato in un errore e ha dovuto chiamare un collaboratore per risolvere il problema, verifichi se è veramente laureato o se si tratta di abusivo per poi comportarsi di conseguenza. Comunque Le consiglio di cambiare dentista: all'interno del sito ne può trovare di competenti ed all'altezza del suo problema. Cordiali saluti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Prof. Giampiero La Torre
Roma (RM)

Io penso che gli abbia detto questo: speriamo che la paziente non vada subito a denunciarci dai NAS!!! Sennò non possiamo più fare i maialox abusivi come abbiamo fatto finora, e la pacchia finisce, e non possiamo più sganasciare gli stupidi che vengono qui sperando di risparmiare, o perché noi li abbiamo ingannati facendoci chiamare .. dottore!

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Sono in accordo con le risposte che mi hanno preceduto. Si tratta di un danno provocato dalla pasta arsenicale e dalla mano e mente del dentista se così possiamo chiamarlo.

Scritto da Dott. Andrea Lorini
Firenze (FI)

La pasta arsenicale è stata bandita; essa non deve venire a contatto nè con le mucose nè con l'osso sottostante perchè può provocarne la necrosi. E' ancora in vendita e c'è chi la usa, ma non tutti sanno che se se ne usa una quantità eccessiva essa può fuoriuscire ledendo i tessuti circostanti o l'osso sottostante. Cerchi di trovare la giusta soluzione restando il più serena possibile, però. Vedrà che tutto si sistema.

Scritto da Dott.ssa Emma Volpe
Siracusa (SR)