Domanda di Denti del giudizio

Risposte pubblicate: 9

E' davvero necessaria la TAC?

Scritto da Erica / Pubblicato il
Buongiorno!Sono una ragazza di 27 anni. Da qualche mese il dente del giudizio destro ha iniziato a spuntare dandomi non pochi problemi. Ad ottobre ha formato un ascesso con conseguente gonfiore della guancia che ho combattuto con antibiotico, e in questi giorni nuovamente s'è ripresentato gonfiore senza però dolore. Mi sono rivolta ad una vostra collega che visionando l'rx mi ha richiesto prima di esprimersi una TAC mandibolare dato che probabilmente data la posizione sarà necessario un intervento chirurgico. Qual'è il vostro parere?è davvero necessaria la TAC? sono un po' fifona e preferirei evitarla. Vi ringrazio.
Cara Signora erica, so che dirò una cosa apparentemente banale, ma perchè mai non lo ha chiesto al suo Dentista e non si è fatta spiegare tutto da lui? Evidentemente dalla Rx Egli ha visto che ci sono dei rapporti tra corpo o radici dell'ottavo e del canale mandibolare e del nervo alveolare inferiore che vi scorre dentro e/o del nervo linguale che è nello spessore della gengiva linguale in cui dovrà fare il lembo a spessore totale, insieme a quello vestibolare per procedere alla avulsione chirurgica, rapporti, dicevo molto stretti e di cui vuol saggiamente valutarne l'entità. Ecco che allora una TAC o meglio una T.C. Dentalscan CBCT, ossia Cone Beam Computer Tomography o anche CB3D, ossia Cone Beam tridimensionale è molto utile per queste valutazioni prechirurgiche, è molto più precisa ed emette molto meno radiazioni rispetto alla TAC classica. Tutto qui! Avrebbe potuto chiederglielo ed in ogni caso Lui avrebbe dovuto, per consenso informato, spiegarglielo comunque di sua iniziativa!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig.ra Erica, probabilmente il suo dentista sospetta che il dente del giudizio abbia rapporti di vicinanza con una struttura nervosa. In questo caso un'indagine radiologica tridimensionale è giustificato. Poi una Cone Beam ha un dosaggio di radiazioni basso. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile paziente, dovrebbe essere grata al suo dentista che mostra di avere, nei confronti di una terapia chirurgica di un' ottavo, questa scrupolosa attenzione..... Peccato mancare così di fiducia per una così legittima richiesta.....

Scritto da Dott.ssa Emma Castagnari
Torino (TO)

Credo che se il dentista le ha richiesto una Tc (meglio una cone beam - per ridurre le radiazioni) abbia notato elementi per i quali sia necessario avere maggiori informazioni. In genere si vuole verificare quali tipi di rapporti esistano tra le radici del dente ed il canale mandibolare dove decorra il nervo alveolare inferiore. Se le avesse richiesto una TAC senza aver visionato altre rx allora avrei avuti dubbi sul modo di procedere, ma se la scelta nasce dopo aver già analizzato altre radiografie allora mi fiderei di quanto le ha richiesto il collega.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Luca Boschini
Rimini (RN)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Erica si fidi del suo curante. Se ha richiesto una tac è sicuramente chiaro un rapporto di contiguità col nervo mandibolare. Cordialmente

Scritto da Dott. Michele Berenice
Formia (LT)
Frattamaggiore (NA)

Gentile Erica, se avesse postato l'OPT sarebbe stato più semplice poterle dare una risposta sull'opportunità o meno di eseguire anche una TAC ma, se il suo dentista, ne ha ravvisato la prescrizione avrà avuto validi motivi per richiederla. Abbi più fiducia al suo dentista! Cordiali saluti

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Se con la ortopanoramica non si ha la certezza della posizione degli apici radicolare degli ottavi, allora la tac, oggi la Cone Bean con radiazioni ridotte è giustificata e fondamentale per la diagnosi. Saluti

Scritto da Dott. Sandro Compagni
Latina (LT)

Sig. Erica, se la richiesta è quella perchè dubitare? La TAC è completamente indolore perchè non sottoporsi? ruffonidiego@virgilio.it

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Segua il suo dentista

Scritto da Dott. Alessio Battistini
La Spezia (SP)