Domanda di Denti del giudizio

Risposte pubblicate: 5

SEGUITO ALLA DOMANDA: Questo dolore può essere imputabile al dente del giudizio ancora incluso?

Scritto da massimo / Pubblicato il
Ringrazio prima di tutto per interesse che i dottori anno espresso nel mio caso clinico Come da vostro consiglio ho eseguito una TAC DENTAL SCAN e questo che vado ad allegare e' la risposta. Nel cd vi sono oltre 400 foto che sinceramente non saprei proprio come allegare. Per chi mi domandava se avevo il tic quando aprivo la bocca la risposta e' SI Vi e' un clack quando apro sia piano che forte... Precedente: http://www.dentisti-italia.it/dentista_domande/denti-del-giudizio/10632_dente-del-giudizio-incluso.html
Caro Signor Massimo, buongiorno. Le ho già risposto, se non erro, il 21-05-2015, più che ampiamente ed esaustivamente. Avrebbe ora voluto postare 400 Rx? Ma scherziamo? Le ho spiegato che non si può fare Diagnosi via web e che non basta Leggere un Referto (che non leggo qua si mai per il semplice fatto che lo faccio io analizzando le Rx che sia no RM o Tac o altro! Le ho spiegato che Il fatto che abbia gonfiore sia a Destra che a sinistra fa propendere per una possibile patologia parodontale (parodontite, rilevabile con presenza di tasche parodontali) o semplicemente Gengivale (Gengivite)! . Ha bisogno di due visite cliniche strumentali, semeiologiche e anamnestiche, intervallate da una preparazione iniziale con curettage e scaling e serie completa di Rx endorali, modelli di studio e tanto altro. Visite con sondaggio parodontale in sei punti di ogni dente di tutti i denti e tanto altro e seconda visita di rivalutazione con risondaggio delle tasche che ora indicheranno la reale profondità delle stesse perché è stato escisso il tessuto di granulazione presente! Solo così si inizia un "percorso" Clinico Serio che porti insieme a quanto spiegherò più sotto ad una Diagnosi e ad una pianificazione terapeutica. Parodontologia e Gnatologia camminano insieme, quindi un buon Parodontologo è anche Gnatologo, così come un Buon Dentista ha sempre una mentalità Parodontale e Gnatologica che gli consentono di fare qualsiasi terapia di qualsiasi Specialità Odontoiatrica, anche solo Generica come la conservativa, senza prescindere dal Parodonto e dal giusto rapporto Gnatologico che ci deve essere tra le arcate, i denti viciniori e gli antagonisti e le disclusionoi canine, incisive ed in Relazione Centrica e ovviamente le ATM (Articolazioni Temporo Mandibolari). Ha bisogno anche di una analisi Gnatologica ben fatta. La Gnatologia ha tante "sfaccettature e prospettive di visuale diagnostica e terapeutica. La mia è questa, oltre al consulto di un Posturologo e ad esami Computerizzati podometrici, come vedrà nel Poster che le lascio. Oltre la Gnatologia di pertinenza del Dentista Gnatologo ma anche dell'Ortodonzista, ci sono sistemi sofisticati per lo studio della postura: La Chinesiologia, la Pedana Baropodometrica dinamica computerizzata (che studia il carico della pianta dei piedi statico e dinamico), il Posturometro per determinare se c'è una asimmetria tra le due metà del dorso. Tutto questo fanno gli studiosi della Postura tra cui gli Gnatologi, gli ortodontisti, gli Ortopedici, gli Ortopedici del Rachide. Una visita osteopatica e fisiatrica alla muscolatura del bacino in particolare del M.Psoas sarebbe molto utile,perché è uno dei primi muscoli a "saltare" in una patologia lombosacrale in cui sia coinvolta la postura,sia che essa sia discendente ,ossia a partenza da una malocclusione ,sia che essa sia ascendente,ossia a partenza dagli arti inferiori, appoggio della pianta dei piedi, anche o colonna lombo sacrale. Bisogna valutare se la Patologia sia Ascendente, cioè a partenza da una "alterazione" della postura o Discendente ossia a partenza da una primaria patologia Gnatologica.Che dirle ancora: Tenga presente che la GNATOLOGIA studia la "complessità dei problemi che stanno dietro la semplice parola "malocclusione",precontatti nelle varie disclusioni delle arcate con conseguenti traumi d’occlusione ed una "malocclusione" ossia ha denti in trauma d’occlusione,(tutte situazioni che possono, deviando la colonna vertebrale, alterare la Postura.Non ci vuole niente a fare una Diagnosi. Basta fare una Visita Clinica "abbracciando" in particolare la Gnatologia. Bisogna valutare il suo reale stato di allineamento occlusale secondo una curva occlusale che è la curva di Spee, leggermente concava verso l'alto e convessa verso il basso e che definisce il piano occlusale posteriore e che in ogni paziente è come se fosse una impronta digitale dato che è personalissima ed è solo di quel paziente! Inoltre bisogna valutare il normale rapporto occlusale cuspide fossa e i rapporti con le Tre Curve cosiddette di Compensazione, ossia le curve di Spee (di cui le ho già parlato), di Wilson e Monsen. Completando con una analisi del giusto rapporto occlusale nelle tre disclusioni canine, incisiva e in Relazione Centrica ed in Relazione Abituale Fisiologica e se esista una Long Centric. e palpazione del muscolo Pterigoideo Esterno che è il primo che va in contrattura (contrazione dolorosa) se ci fosse una patologia delle Articolazioni Temporo Mandibolari che bisogna palpare per rilevarne i rumori che sono diversi e indicano patologie diverse! Tutto questo, e tanto altro, le ho spiegato abbondantemente. Le ho spiegato che il Dente del "giudizio inferiore Dx è da estrarre sicuramente perché in relazione stretta, apparentemente, con il canale mandibolare dove transita il nervo alveolare inferire e per di più ha la corona a contatto deciso con la radice distale del penultimo molare del quale deve essere accertata la salute e vitalità della polpa e nei confronti del quale crea danni e possibili patologie. Il gonfiore a Dx potrebbe essere in relazione con quanto descritto. Nella RM è descritta una patologia delle ATM che però deve assolutamente essere valutata Clinicamente con palpazione delle stesse per percepirne i movimenti ed i "rumori" e palpazione dei muscoli Pterigoidei e Masseteri che sono i primi ad andare in contrattura (contrazione dolorosa) se fosse presente una patologia della ATM o addirittura una Sindrome Algico Temporo Mandibolare. Non ha capito che per via Webh non si può fare una Diagnosi? E$ non l'ha capito al punto che avrebbe voluto postare 400 Rx! Pazzesco! Se proprio vuole un mio parere professionale e clinico corretto non mi rimane che dirle una cosa che non dico mai: Venga nel mio studio, previo apppuntamento e la immetterò in un percorso clinico che porterà alla Diagnosi, Prognosi, Terapia! :) Cari saluti e spero di essere stato chiaro
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

La Tac DentalScan si limita a segnalare quello che si vede radiograficamente in 3d, e cioè la presenza di un ottavo incluso nettamente in disodontiasi (il 48 appunto) e di una lesione peri - apicale cronica a carico di un molare superiore destro con inspessimento della mucosa sinusale (granuloma). Come le ho scritto a mio parere è opportuno estrarre il suo ottavo, ma nelle mani di un collega specializzato in Chirurgia Orale (ora con la Tac può operare in sicurezza), così come è opportuno valutare una risoluzione della patologia endodontica a carico del molare superiore con infezione (incapsulato). E, come le ho scritto, le consiglio sempre una visita specialistica gnatologica per valutare eventuali patologie all'Atm.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Massimo, non ci siamo! internet nel suo caso è deleterio, perché nelle relative 10 risposte ottenute precedentemente, solo un odontoiatra parla di Tac Dental Scan come accertamento prechirurgico in caso di avulsione, e lei comprende che le stiamo consigliando una Tac Dental Scan per risolvere le sue problematiche; mi spiace ma stiamo parlando due lingue diverse e lei, per male interpretazione, si è sottoposto a delle radiazioni lesive per la sua salute con possibili conseguenze future. Le consiglio vivamente per il suo bene di abbandonare internet.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentile sig. Massimo, la TAC evidenzia, secondo il referto, il 4.8in mesioversione e il 1.7 da estrazione. Questo ultimo e' da estrarre perche' in rapporto diretto con il seno mascellare. Questo significa che il seno mascellare potrebbe soffrire per l'infiammazione del molare, instaurandosi una sinusite odontogena. Per quanto riguarda l'arcata inferiore, dal referto si constata la pessima posizione. Bisognebbe vedere la scansione. Si tratta di un intervento delicato perche' il molare con le radici abbraccia il nervo alveolare inferiore. I rischi dell'estrazione sono elevati, perche' una erronea manovra puo' lesionare direttamente il nervo mandibolare, cosa che non deve accadere. In mancanza di sintomi o di altro si consiglia quindi di non procedere all'estrazione, e questa deve essere, solo in ambiente ospedaliero e in mani esperte. Auguri
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott.ssa Maria Grazia Di Palermo
Carini (PA)
Consulente di Dentisti Italia

Non polemizziamo ma cerchiamo di interpretare il dentalscan questo evidenzia un' infezione cronica granulomatosa causa della sua sintomatologia, a questo punto estrarre o curare il dente dipende dall'estensione della infiammazione dalla anatomia delle radici. La scelta spetta al suo dentista di fiducia

Scritto da Dott. Luigi Malavasi
Castiglione delle Stiviere (MN)