Domanda di Corone

Risposte pubblicate: 17

Vi è capitato di fare un'unica corona che prenda due denti?

Scritto da Piero / Pubblicato il
Il mio dentista, a causa di un arretramento gengivale, ha dovuto tagliarmi le due vecchie corone di ceramica e sui due denti tra loro vicino (premolare e molare superiori) sta valutando se rifarmi le due corone distinte o un ponte a due perché dice che darebbe più stabilità. Io sarei per fare due corone distinte anche perché nel tempo se devo far fare qualcosa a un dente non comprometto tutto il ponte. Nella vostra esperienza Vi è capitato di fare un'unica corona che prenda due denti oppure è una cosa sempre da evitare? Grazie
Il ragionamento è che unirle può dare robustezza alla struttura, ma tenerle separate permette di passare meglio il filo, cosa del tutto fondamentale.. La scelta è in linea di massima da concordare assieme al dr. curante

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Caro sig. Piero é sempre meglio eseguire una corona per ogni dente mai un dente "sano" è in grado di mantenere in situ un dente " ballerino" è più facile il contrario, dunque lo eviti. Auguri Orio Bandera

Scritto da Dott. Orio Bandera
Brescia (BS)

Chirurgia Ossea Parodontale per la terapia dei difetti Ossei in Parodontiti. Da casistica del Dr. Gustavo Petti di Cagliari
Caro Signor Piero, lei deve fare solo quello che decide il suo Dentista perchè lui ha la Cultura Medica per deciderlo e non lei! Per le recessioni gengivali, dato che si possono curare, evidentemente ha valutato che non si devono curare ma che è necessario ripreparare i monconi e rifare le due corone! Come farle lo decide lui! A meno che, e qui sta il mio consiglio reale, visto che a noi si è rivolto ed ho il dovere di consigliarla per il meglio, a meno che, dicevo, non ci sia una mobilità dei due monconi e per questo voglia fare una protesi con le due corone unite! Lo chieda al suo Dentista e se la causa fosse questa , allora:ALT! La mobilità indicherebbe la presenza di tasche parodontali che vanno ovviamente ricercate e misurate non solo in loco ma in tutta la bocca e vorrebbe dire che c'è un difetto osseo di natura Parodontale. In questo caso bisogna curare la Parodontite ed eliminare le tasche e i difetti ossei con la chirurgia ossea rigenerativa parodontale, le lascio una foto dimostrativa. Legga sul mio profilo La 'tasca parodontale.... questa sconosciuta!' e Dalla parodontologia alla protesi, attraverso tutta l'odontoiatria. Se venisse confermato che c'è una mobilità, si faccia visitare da un Parodontologo!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig.re Piero, fare un'unica fusione che comprende due denti si fa se sussistono certe condizioni. E' preferibile fare due corone singole, ma se i denti hanno un problema parodontale, dopo averlo risolto si può pensare di unirli per avere una maggior stabilità. Lei parla di arretramento gengivale, ma l'osso come sta? Se per problemi parodontali ne ha perso, unire i due denti potrebbe essere corretto. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Piero, si faccia consigliare dal suo dentista che dopo le opportune e necessarie valutazioni sarà  in grado di proporle le giuste soluzioni. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig. Piero, le sue perplessità sono legittime ma evidentemente il suo dentista essendo un esperto ed un professionista del settore ha valutato tutte le possibili soluzione ed ha scelto quella più consona per il suo caso clinico. Si fidi del suo medico.

Scritto da Dott. Antonino Ruggirello
Palermo (PA)

Gentile Signor Piero, se possibile realizzare due corone singole è meglio, come ci ha dotato la natura, ma non è lei a decidere e neanche noi, in quanto un consiglio reale ha bisogno di una visita clinica e non solo. Se ha fiducia del suo dentista, come credo, accetti la sua cura. Dimenticavo....è successo a tutti di fare corone unite e sono in bocca da molti anni. Buon pomeriggio

Scritto da Dott. Giancarlo Dettori
Sassari (SS)

Non si tratta di una unica corona ma di un ponte di due elementi fusi insieme. In linea di principio non ci sono grossi problemi, di lavori come il suo è pieno il mondo e sono in bocca da anni, ma può decidere solo il suo dentista. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)
Collaboratore di Dentisti Italia

Sig. Piero, non conosco il suo caso clinico, ma se il consiglio arriva da un odontoiatra iscritto all'ordine dei medici, non abbia dubbi.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Caro signor Piero, se il suo dentista pensa di realizzare due corone unite, vuol dire che ritiene utile stabilizzare insieme i due denti, per distribuire in modo meno traumatico il carico masticatorio su di essi, probabilmente a causa di una parziale distruzione di osso parodontale. Ciò non comporta alcun problema dal punto di vista igienico in quanto in sostituzione del filo interdentale potrà utilizzare lo scovolino. Inoltre se, in futuro, si dovesse rendere necessaria l'estrazione di uno dei due denti, si potrà farlo senza problemi, separando con una fresa adeguata i due elementi. Cordiali saluti. Dott R. Fiorita
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Remo Fiorita
Cassano d'Adda (MI)