Domanda di Conservativa

Risposte pubblicate: 10

La carie verrà curata senza devitalizzazione?

Scritto da Silvia / Pubblicato il
Gentili dottori, devo curare una carie su di un dente già curato in precedenza. Vi è sul dente un punto marrone, ma non duole e nemmeno è sensibile a caldo e freddo. Verrà curata senza devitalizzazione?? Grazie
Cara Signora Silvia, mi scusi ma presumo che l'abbia diagnosticata il suo Dentista questa carie e programmato lui questa terapia di rifacimento dell'otturazione. Allora dove sarebbe il problema? Non si fida del suo Dentista? Glielo dica! Ne parli con lui e vediamo cosa risponde! E' sbagliato cercare conferme sul Web. Noi non possiamo vedere la sua situazione clinica e quindi "sindacare" l'operato del suo Dentista, che non potremmo comunque sindacare mai. Noi possiamo solo aiutarla in quelle domande medico-odontoiatriche che, in assenza di un Dentista curante o per situazioni particolari le creano ansia e paure e timori. Qui ha già la risposta. Forse le provoca ansia il fatto che non essendo sensibile agli stimoli termici non venga considerato in necrosi e non venga curato endodonticamente? Se fosse così deve sapere che quando un dente è insensibile al caldo ed al freddo, bisogna fare le stesse prove termiche su denti vicini e lontani nella stessa bocca per valutare se essi rispondono o no agli stimoli. Se rispondono, significa che il dente in questione è in necrosi e bisogna devitalizzarlo, previa Rx endorale che confermi una sofferenza periapicale o dello spazio parodontale o della corticale ossea alveoloparodontale. Se non rispondesse, allora significherebbe che la sua soglia al dolore è particolarmente alta e si decide se devitalizzarlo o no in base ad altri parametri radiologici( già detti) e clinici che è inutile elencare ma che il Dentista conosce benissimo! Come vede non è tutto così semplice e matematico. Occorre l'intervento della mente, dell'intelligenza, della Cultura, dell'esperienza, in una parola delle capacità Cliniche Diagnostioco-terapeutiche del Dentista che non si riducono certo solo alle sterili prove termiche che bisogna tuttavia fare e di cui parlo spesso e descrivo spesso nelle mie risposte, ma che bisogna sapere interpretare clinicamente! Ha capito cara Signora Silvia? Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Silvia, il suo è un Caso Clinico Semplice e, dopo un esame obiettivo ed una Rx endorale con centratore, il suo dentista valuterà come curare la sua carie. Cordialmente

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Gentile Silvia, se la carie è di piccole dimensioni non è necessario procedere alla devitalizzazione del dente, sarà comunque il suo dentista a stabilire dopo i dovuti accertamenti la cura indicata. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig.ra Silvia, noi con queste poche notizie non possiamo dare una risposta. Il fatto che il dente non è sensibile e non duole non indica la gravita della lesione cariosa. Solo dopo una visita e una Rx endorale si può fare una diagnosi e illustrarle una terapia. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Silvia, il suo odontoiatra è l'unico che le può dare la corretta risposta, dopo una visita clinico-radiologica.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gent. Silvia, non è possibile rispondere alla sua domanda, senza una visita e senza una Rx endorale. Cordialmente Dr. Paolo Formenti

Scritto da Dott. Paolo Formenti
Senago (MI)

Gentile Signora, solo in seguito ad un esame obiettivo e radiografico del suo dentista, si può stabilire una diagnosi e la relativa terapia. Si fidi di lui che sicuramente saprà risolverLe il problema. Cordialità

Scritto da Dott. Filippo Ciampaglia
Quarto (NA)

Gentile Silvia, le sue sono domande da rivolgere esclusivamente al suo dentista che certamente gode della sua fiducia. Buongiorno

Scritto da Dott. Antimo Perfetto
Sant'Antimo (NA)

Si rivolga al suo dentista

Scritto da Dott. Alessio Battistini
La Spezia (SP)

Cara Silvia, ma se è solo un puntino perchè dovrebbero devitalzzarle il dente? Si affidi ad un operatore valido ed onesto e probabilmente risolverà in maniera semplice e veloce il suo caso.

Scritto da Dott. Michele Lasagna
Bereguardo (PV)
Collaboratore di Dentisti Italia