Estrazione chirurgica di ottavo inferiore in disodontiasi

L' estrazione del dente del giudizio (detto anche 3° molare o ottavo dente) rappresenta l'intervento di chirurgia orale più frequentemente eseguito in ambito odontoiatrico. Solitamente la necessità di estrarlo è conseguenza di problematiche correlate alla sua inclusione. Il dente del giudizio inferiore è quello che più frequentemente resta incluso con una prevalenza del 20-30%
by Dott. Enzo Di Iorio 08-06-2016
Si rivolge alla nostra attenzione un paziente di sesso maschile di 26 anni in buono stato di salute che riferisce una storia di processi infettivo/infiammatori a livello del 4.8 che all'esame clinico e radiografico appare in inclusione parziale, in posizione mesio-versa con la corona che impatta distalmente la corona del 4.7. Ottenuto il consenso informato si programma l'estrazione chirurgica dell'elemento dentario.


Scritto da Dott. Enzo Di Iorio
Francavilla al Mare (CH)

L'esame clinico mette in evidenza l'inclusione parziale del 4.8
Viene scollato un lembo a spessore totale che evidenzia la corona del 4.8
Particolare dell'OPT che evidenzia la posizione mesio-versa dell'elemento semi-incluso
Viene eseguita innanzitutto l'odontotomia della corona dentaria
Eliminata la corona si evidenzia l'apparato radicolare dell'elemento dentario
Le due radici vengono separate
L'alveolo vuoto dopo la rimozione delle radici
L'elemento dentario estratto
La ferita è suturata a punti staccati

TAG: estrazione ottavo inferiore