Domanda di Ricostruzioni

Risposte pubblicate: 7

Devo farmi ricostruire un molare devitalizzato

Scritto da Roberto / Pubblicato il
Siccome devo farmi ricostruire un molare devitalizzato, è possibile chiedere al mio dentista di usare perno moncone in fibra di vetro e corona in ceramica pura? (metal - free) Il mio dentista si è arrabbiato perchè gli ho chiesto di quali metalli è composto il perno moncone. Non è un mio diritto sapere cosa mi mette in bocca? Grazie
Il dentista non si deve arrabbiare. Il paziente ha tutto il diritto di sapere cosa viene usato. Se il dentista non usa quelle tecniche, deve dirlo.. E il paz. si regola lui. Inoltre c'è (ancora credo) un certificato che noi dentisti dobbiamo consegnare al paz con la certificazione scritta dei materiali che abbiamo usato per perni, corone etc... Suppongo che le tue richieste Roberto, siano dovute a motivi diciamo così salutistici, per avere in bocca sostanze naturali. Io condivido questo punto di vista. Ovvero, lo rispetto. Non so però se esistano davvero materiali del tutto naturali, e nemmeno se quelli col metallo, etc (ma l'oro è una delle sostanze più pure e tollerate dall'uomo che esistano) siano in qualche modo davvero meno puri..
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Roberto, il responsabile del suo caso è il suo odontoiatra, per cui da esperto cultore della materia spetta a lui la scelta. Risulta un suo diritto essere informato sui materiali e sulle terapie. Consiglio di riparlare con il suo odontoiatra fissando un colloquio e chiarire i perché delle sue scelte. L'oro nel cavo orale è ben tollerato dal corpo umano, ma ricordiamoci che possono esistere delle allergie all'oro.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Se il suo dentista si è arrabbiato, probabilmente non sa neanche lui di che metalli è composto il perno che le vuole mettere. Inutile insistere su questioni tecniche, le consiglio di dare la sua fiducia solo a chi è pienamente competente della materia e non a chi usa ancora i perni "a vite" in lega d'ottone (per intenderci...quelli più frequentemente responsabili della frattura delle radici). Chiedo perdono per la mia franchezza, ma l'incompetenza mi fa orrore. Infine, per quanto riguarda il Metalfree, attualmente disponiamo di CERAMICA INTEGRALE (EMPRESS) e di CERAMICA SU ZIRCONIA. Trattandosi di un molare, opterei senz'altro per l'EMPRESS. Saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Alberto Ricciardi
Trebisacce (CS)

Caro Roberto ... ci credo che il suo dentista se la sia presa...perchè lei gli è andato a riferire quello che io le ho detto in risposta alla sua domanda di stamane. Deve essere più prudente nel non urtare la suscettibilità sacrosanta di chi la sta curando. è ovvio che se lei parla al suo dentista di carbonio...lui capisca che lo ha sentito riferire indubbiamente da un altro dentista... per questo "si arrabbia"... E si arrabbia anche perchè è lui che deve decidere come e cosa e con cosa fare una certa cosa! Il suo diritto è come giustamente dice il Dr. Passaretti quello di essere informato dei materiali usati (per i quali il suo dentista deve rilasciarle una dichiarazione di conformità = vale solo per protesi e tutto ciò che viene rrealizzato in un laboratorio odontotecnico su indicazione e prescrizione del Dentista!)...ma è il suo dentista che deve informare lei...non lei il suo dentista...se poi non le piace il materiale che usa il suo dentista...cambi dentista o con tatto gli chieda con quali e quanti altri materiali può essere fatto un perno moncone. Se le risponde...bene ...lei gli dice cosa desidererebbe...se non le risponde significa o che non lo sa o che non ha molta professionalità...e cambi dentista...mi scusi se mi sono permesso...ma ...si ricordi che il carbonio gliel'ho nominato io come tutto il resto!..per risponderle...sopra può fare la corona nel materiale che vuole... ma attenzione dipende dal dente ...perchè se si trattasse di un molare ...che deve subire forze enormi e torsioni enormi...è consigliabile che la porcellana o il vetropolimero o altro abbia un'anima in struttura metallica ovviamente nobile come oro, oro platino o anche se non nobile, di qualità come il titanio...non certo acciaio o leghe metalliche non nobili!...spero di essere stato chiaro ed utile...Cordialmente suo Gustavo Petti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Egregio Roberto, lei ha tutto il diritto di conoscere i materiali usati dal suo dentista, ma la scelta rimane del dentista stesso. Lei ha anche il diritto di capire perchè la scelta ricade su un materiale o su un altro e compito del dentista è di spiegarle le differenze. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Cristian Romano
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Caro Roberto, noi siamo obbligati al "consenso informato" cioè dobbiamo prima istruire il paziente su tutto quello che è possibile fare (compresa la scelta dei materiali che quindi devono essre noti al paziente) poi il paziente ci darà il suo consenso alla terapia. Quello che non capisco è se questa necessità di assenza di metallo sia dettata da esigenze di allergie o se per altri motivi; consideri che i molari devono sopportare grandi forze. Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Massimo Cultrone
Calcinaia (PI)

Lei ha pieno diritto di conoscere quali materiali Le vengono messi in bocca, però tenga presente che le leghe metalliche sono ampiamente testate e considerate perfettamente biocompatibili per l'uso alle quali sono destinate. Occorre solo fare attenzione ad eventuali allergie ai metalli di cui Lei è già a conoscenza e se è il caso eseguire una prova allergometrica preliminare. Per tutto il resto si affidi alla competenza del Suo dentista che la consiglierà sicuramente per il meglio. A proposito, io non mi fiderei molto ad utilizzare una corona in ceramica "metal free" sui molari poichè sono a maggior rischio di frattura. Cordiali Saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Michele Paradiso
Nichelino (TO)