Domanda di Pedodonzia

Risposte pubblicate: 8

Mia figlia di 4 anni ha una grossa carie in uno dei molari da latte

Scritto da paola / Pubblicato il
Mia figlia di 4 anni ha una grossa carie in uno dei molari da latte, e il dentista consiglia oltre alla cura la devitalizzazione del dente per evitare che la carie intacchi la radice, mia figlia non accusa dolore al dente e quindi mi chiedo se è proprio necessario la devitalizzazione del dente e le eventuali conseguenze. Invece per quanto riguarda le carie più piccole se è sufficiente un trattamento con ozono per bloccarle. Grazie. Saluti.
Si, l'Ozono le blocca, se sono iniziali, ma aiuta anche in una cura più completa, con otturazione finale, se sono più grandicelle.. Il dentino va devitalizzato se è necessario, questo lo sa il suo dentista. Se non ha fiducia in lui, io non posso confermare se va devitalizzato o no. Forse se ci mandasse una foto o rx. Consiglio per una bambina così piccola, nettamente, la cura in sedazione con la mascherina de protossido per evitare e prevenire ogni stress che comprometterebbe le cure presenti e future per la piccina
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Signora Paola, non posso esimermi da alcune considerazioni assolutamente del tutto personali, su queste procedure, per amor del vero, dato che parliamo di medicina, però non in senso miracolistico come il paziente spesso è portato a credere. Infatti anzitutto c’è una tossicità per cui è stato costruito in Germania un apparecchio che eroga ozono a un certo preciso numero di cicli al secondo solo se si mantiene una sigillatura intorno al dente per mezzo di una coppetta in silicone. Alla fine del trattamento, tutto l'ozono viene aspirato. Il dente viene poi trattato da un liquido rimineralizzante. Il tutto senza dolore, senza anestesia e senza trapano. In circa l’80/90% dei casi di carie molto piccole si ha la riminertalizzazione. Negli altri, viene ripetuto il trattamento. Questo per carie piccole. Il punto è che una carie piccola di regola è "secca" ossia scura, è stata per così dire e semplificare, fermata dall’organismo e non va trattata. Se è grande l’Ozono terapia non ha grande successo ed in ogni caso non risolve i problemi di ritenzione, sottosquadri, rigenerazioni e ricostruzione per cui si deve sempre ricorrere al trapano e alla ricostruzione tradizionale del dente. A questo punto a cosa serve l’ozonoterapia? A poco. Per cui, ma è del tutto un parere personale, preferisco il trapano la buona vecchia anestesia e la ricostruzione in composito, in amalgama o con intarsio, è pensabile che non abbia paura di un piccolo ago, poi con l'anestesia che può essere preceduta da una preanestesia senza ago, non sente assolutamente nulla. Per il fatto se debba essere fatto o no, ha ragione il Dr. Passaretti che precisa ed io con lui"Se non ha fiducia in lui, io non posso confermare se va devitalizzato o no."Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Se la carie del molare da latte causa dolore è segno che la polpa del dente è infiammata: in questo caso la devitalizzazione è la cura più appropriata per un dente che deve rimanere in bocca fino a 10-12 anni. Per le carie più superficiali la cura migliore è quella di togliere il tessuto cariato e procedere alla otturazione delle cavità. Prof.Giuliano Falcolini, già docente ordinario di Pedodonzia presso l'Università di Sassari

Scritto da Prof. Giuliano Falcolini
Roma (RM)

Sono conservatore, forse e' un mio limite, ma le carie le curo con il trapano. Detto questo, le consiglio di controllare la dieta per evitare altre carie destruenti e curare quello che deve curare con estrema fiducia nel suo dentista

Scritto da Dott. Giovanni Vergiati
Fornovo di Taro (PR)

Signora c'è solo una risposta: è necessario curare il dente! I denti da latte servono a permettere la normale e corretta eruzione dei denti permanenti, la perdita precoce può produrre situazioni poi difficili da risolvere. Cordialmente

Scritto da Dott. Alvise Cappello
Padova (PD)

Pulpotomia grande carie, assolutumente si. Molte volte i decidui sono asintomatici, probabilmente è un dente già necrotico. Per le atre carie otturazioni convenzionali in amalgama o composito in funzione estensione. Non dimenticare insegnare a sua figlia buone abitudini di igiene orale, e veda di equilibrare la dieta, forse troppo ricca di zuccheri, ma soprattutto deve iniziare a spazzolare i denti. uno fluoro a livello sistemico. saluti

Scritto da Dott. Alessandro Vacca
Cagliari (CA)

Gentile Sig,ra Paola, non possiamo dire solo dal suo racconto se il dente và devitalizzato o no. Per quanto riguarda l’ ozono può al limite servire a curare carie molto iniziali, non penso sia il caso di sua figlia. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig.ra, in assenza di rx, rimane difficile poterle dire se il dente vada o meno devitalizzato, sicuramente il collega sulla base degli elementi a disposizione avrà  deciso di seguirle una pulpotomia o una medicazione dei canali del dentino da latte. Cordialmente

Scritto da Dott. Giuseppe Guiducci
Pescara (PE)

Sullo stesso argomento