Domanda di Patologia orale

Risposte pubblicate: 9

SEGUITO ALLA DOMANDA: Come si può curare l'alitosi?

Scritto da cristian / Pubblicato il

Salve ho un problema di alitosi.....ogni tanto dalla bocca mi escono dei piccoli e maleodoranti pezzettini gialli....cosa sono??

 

Precedente:

http://www.dentisti-italia.it/dentista_domande/patologia-orale/4372_alitosi.html

Gentile Cristian, è probabile si tratti di frammenti di tartaro. Le consiglio di consultare un dentista che le potrà dare consigli sul mantenimento dell'igiene orale domiciliare, ovviamente dopo quella professionale, che potrebbe essere scarsa e causa di alitosi. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Tartaro in grande quantità con parodontiti gravi. Da casistica Dr. Gustavo Petti di Cagliari
Caro signor Cristian,l e ho risposto più che esaudientemente il 22-07-2011 e vedo che non ha seguito i consigli tra i quali c'era una visita dall'Odontoiatra e le tasche parodontali e l'igiene orale. Se sono duri sono frammenti di tartaro che indicano che è molto tempo che non fa una pulizia dei denti professionale dal Dentista e che non cura a dovere l'igiene orale domiciliare. Se è molle o è placca batterica che si sta trasformando per trascuratezza in tartaro o sono residui alimentari. In ogni caso ecco che la causa più probabile di Alitosi nella sua bocca è emersa! Vada dal Dentista a farsi visitare in modo totale e a farsi pulire la bocca ed evidenziare eventuali tasche parodontali. E si faccia spiegare per l'igiene a casa l'uso dello spazzolino. Il metodo più efficace a mio avviso è quello di Bass Modificato che prevede l'uso di uno spazzolino in setole artificiali, a testa medio piccola, duro, e usato orientato verso le gengive a 45° e usato con movimenti di rotazione, vibrazione e verticali che terminano con un movimento circolare deciso.è bene usare degli idropulsori che completano l'opera di igiene domiciliare e il filo interdentale, presentando nello spazio interdentale sempre una nuova parte mai usata ed abbracciando il dente come per lucidarlo! Infine esistono degli scovolini per chi avesse spazi interdentali unpo' più larghi e lo spazzolino piatto per pulire il dorso della lingua che è grande ricettacolo di placca batterica e quindi di microbi. Detto qiesto se poi uno è "diversamente abile" o affetto da pigrizia immane, va bene anche lo spazzolini elettrico usato però come da istruzioni allegate!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig Christian, nel 90% dei casi l'alitosi dipende da fattori legati al cavo orale, oltre a sottoporsi ad una visita di controllo e ad una seduta di igiene orale, deve ricordarsi di spazzolare in modo corretto le gengive, i denti, la lingua e il palato. Controllo che le logge tonsillari sia in ordine. Marco Pascolini

Scritto da Dott. Marco Pascolini
Gubbio (PG)

Caro Cristian, se i pezzetti che si ritrova in bocca sono della consistenza del gesso, possono essere schegge di tartaro, se sono di consistenza molle e maleodoranti possono essere materiale originariamente contenuto nelle cavità di tonsille croniche: via web è difficile stabilirne l' origine. Sarebbe il caso di farsi vedere da un dentista: nel tempo intercorso tra la sua e-mail e le nostre risposte avrebbe così potuto risolvere il problema..si attivi.

Scritto da Dott.ssa Emma Castagnari
Torino (TO)

Signor Cristian, come dice il Dr. Savino è facile che si tratti di tartaro. Deve rivolgersi ad un dentista che dopo averla visitata le saprà indicare la terapia più appropriata.Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Piero Puppo
Imperia (IM)

Gentile Cristian, vada da un dentista per un controllo ed una igiene professionale in quanto sicuramente i pezzettini gialli sono frammenti di tartaro che si staccano dai denti. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Sig. Cristian, occorre visita odontoiatrica.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentile sig. Cristian, Lei deve andare da un dentista, portargli i suoi bravi pezzettini gialli maleodoranti e vedrà che il dentista le spiegherà tutto e Le risolverà il problema!!! Buonasera

Scritto da Dott. Antimo Perfetto
Sant'Antimo (NA)

Gentile Signor Cristian, per poter rispondere alla Sua domanda necessito di un dato fondamentale. Da quanto tempo non fa una visita odontoiatrica. Cordialmente. Dott. Angelo R. Izzi

Scritto da Dott. Angelo Raffaele Izzi
Lainate (MI)

Sullo stesso argomento