Domanda di Patologia orale

Risposte pubblicate: 6

Soffro da quando ero piccola di disturbi legati a stomatite

Scritto da federica / Pubblicato il
URGENTE! Buongiorno..Ringrazio precedendemente per la risposta..Soffro da quando ero piccola di disturbi legati a stomatite..Ultimamente il mio problema si sta accentuando. Ho letto le diverse cause e modi di manifestazione! Dunque io non fumo e non bevo, inoltre sono molto fissata con la pulizia orale!! Ma questi disturbi si manifestano di continuo fino ad arrivare a livelli abbastanza dolorosi. Perennemente la mia bocca è invasa da bollicine. Molto frequentemente si estendono..sento maggior dolore quando queste si formano. Sono dolorosissime in particolare quelle sulla lingua. In alcuni casi ho qualche linea di febbre e spesso sotto il collo si gonfiano i linfonodi! Il mio problema si accentua nei periodi di stress, prima del ciclo e prima e durante raffreddori ed influenze..Il mio dottore è ostinato a darmi delle medicine che non fanno nulla, non ricordo il nome, ma sono antivirali da prendere con frequenza di 8 ore..Su mia insistenza ho fatto le analisi ed il ferro è perfetto. Il dentista dice che questo problema dovrò portarlo a vita! Io vorrei rivolgermi a qualcuno più competente, perchè sono davvero disperata! Potete aiutarmi in base a questi dati?? Grazie
Sig. Federica, dalla sua descrizione potrebbe esserci il sospetto di S.A.R. (stomatite aftosa ricorrente), che deve essere messa in diagnosi differenziale con altre patologie. Le consiglio una visita presso un ambulatorio di medicina e patologia orale, per ottenere una diagnosi certa con le corrispettive cure.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentile Federica con tutta la buona volontà ma, dalle informazioni che mi appaiono, non me la sento di poterLe dare delle indicazioni. Dai sintomi dolorosi che descrive si sarebbe portati a pensare a qualche forma di afta, ma poterlo affermare è difficile senza una immagine della lesione. In linea molto generale le posso dire che molte stomatiti hanno cause tra le più disparate e a volte incredibili. Non molto tempo fa ho visto una forma di stomatite davvero singolare: paziente calabrese, di Praia, che presentava una stranissima secchezza delle mucose che presentavano in queste occasioni anche lesioni difficilmente compatibili con traumi, non fumatrice, buona igiene orale, assidua nell'uso del filo, aveva questi sintomi in concomitanza col ciclo e con anche una breve conversazione con una persona dell'altro sesso ( la sto facendo brevissima ma ci abbiamo messo mesi) indirizzata da me verso una collega ginecologa è passata ad una collega psichiatra; ebbene era una sintomatologia psicosomatica a causa di una violenza subita da un parente all'età di 6 anni, apparentemente rimossa. Oggi sta benissimo. Questo a titolo di sola informazione su quante e di che natura possono essere le variabili che portano ad una stomatite. Cordialità gustavo de felice sapri (SA)
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo De Felice
Sapri (SA)

Cara Signora, concordo con quanto scritto dal collega Ruffoni: è indispensabile una visita presso uno studio specialistico di patologia orale ( non facile a trovarsi, in verità: però una buona Clinica Odontoiatrica Universitaria può fare al caso suo). Aggiungo un'annotazione di carattere personale basata su esperienze dirette, appunto in Clinica: spesso sono in gioco antigeni anti-nucleo cellulare e reazioni auto-immuni, per cui necessitano opportuni esami di laboratorio eseguiti presso un centro specializzato.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Giovanni Ghio
Livorno (LI)

Cara Signora Federica...lei parla di Stomatite ... senza specificare la diagnosi...dire stomatite significa solo dire che le mucose del suo apparato stomatognatico = bocca nel suo insieme, hanno una patologia...dice che è in cura da un Dentista...possibile che non sia stata fatta una diagnosi?...le ha dato anche una terapia antivirale...senza spiegarle nulla?...è per lo meno "curioso"... sembrerebbe...ma molto in linea di massima una stomatite aftosa... ma bisogna che venga fatta una diagnosi certa, analisi, e magari un consulto da un Medico Specialista in Medicina Interna ...che si intende di tutte le patologie, non ultime quelle del sistema immunitario...in ogni caso non si va per tentativi...non si danno medicine senza una diagnosi precisa...Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia e Riabilitazione Orale In Casi Clinici Complessi, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Federica se posso permettermi di inviarla ad un controllo le consiglierei il prof. Michele Mignogna presso l'università Federico II di Napoli medicina orale, x info  http://www.sipmo.it potrebbe postare anche su quel sito la sua domanda. Cordialmente Orazio Ischia

Scritto da Dott. Orazio Ischia
Lipari (ME)
Consulente di Dentisti Italia

Vista la vicinanza, Le consiglio una visita presso il reparto di Odontostomatologia dell'Università Magna Grecia di Catanzaro. Le daranno con competenza tutte le risposte che cerca.

Scritto da Dott. Alberto Ricciardi
Trebisacce (CS)

Sullo stesso argomento