Domanda di Odontoiatria

Risposte pubblicate: 10

Sciacqui sale e limone. Può danneggiare lo smalto dei denti?

Scritto da Federico / Pubblicato il
Buongiorno, qualche mese fa ho fatto per alcuni (5-6) giorni dei risciacqui (2 al giorno) in bocca con limone puro e sale da cucina. Vorrei sapere se questa soluzione potrebbe avere danneggiato lo smalto dei miei denti. Difatti da qualche tempo sento la parte interna dei denti anteriori superiori ruvidi a contatto con la lingua ed inoltre i denti anteriori inferiori presentano alla sommità una usura che lascia scoperta la dentina. Grazie
Sig. Federico, non so chi le abbia consigliato questo trattamento, che può aver demineralizzato temporaneamente lo smalto dei suoi denti. Sospenda immediatamente e attenda alcuni giorni che avverrà una mineralizzazione fisiologica dello smalto. Legga l’opuscolo in home page “La Bocca”, troverà dei seri consigli, di come trattare e conservare il suo cavo orale.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Federico, per fare prima le consiglierei un trattamento rimineralizzante dei denti. Chieda al suo dentista l'applicazione di un gel dentale Elmex e acquisti in farmacia una pasta dentifricia rimineralizzante per lo smalto, oggi ne esistono di diversi tipi. Saluti

Scritto da Dott. Giovanni Vitale
Zafferana Etnea (CT)

Gentile Federico, è noto ormai che uno dei danni più frequenti allo smalto dei denti, oltre che da abrasione da spazzolamento (spazzolini a setole dure, dentifrici con abrasivi per sbiancare), viene dall'erosione data da un'alimentazione a base di sostanze con pH acido (succhi d'arancia, limone, ecc.) o da cause patologiche come l'erosione da contatto con i succhi gastrici per chi soffre di vomito frequente volontario o provocato. Può arginare il danno smettendo questa pratica non consona, usando un dentifricio al fluoro e facendo risciacqui con un collutorio a base di fluoro dopo i pasti principali, per almeno qualche settimana. Consulti anche il suo dentista per l'applicazione di gel al fluoro direttamente sui denti sotto stretto controllo professionale e dopo una seduta di igiene dentale. L'usura degli incisivi inferiori probabilmente ha un'altra causa (digrignamento?). Cordialità.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Michele Caruso
Treviso (TV)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile paziente, stia tranquillo, non ha combinato nessun pasticcio con il colluttorio "fai da te". Quello che non comprendo è l'utilità di tamponare un acido debole (l'acido citrico contenuto nel limone) con un sale, il cloruro di sodio (il sale da cucina). La moda del fai da te nasce forse dalla risposta: fai da te, che io non ne ho voglia... Scherzi a parte, mi preoccuperei di più per l'usura dei denti inferiori e consulterei un dentista. anche la prossima volta che le venisse in mente di fare il piccolo chimico. Cordialmente.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Giuseppe Scandale
Roseto degli Abruzzi (TE)

Sig. Federico, non capisco quale fine avesse questo "collutorio sui generis", di certo ha creato una "cicatrice" sul suo smalto sospenda tali pratiche, usi uno spazzolino con setole medie o morbide e dentifrici rimineralizzanti.Consigliata è una visita odontoiatrica anche per individuare la causa dell'usura dei suoi denti. Saluti.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Federico, concordo pienamente con quando detto dal collega Giuseppe Scandale. Molto verosimilmente l'usura dei denti che lei nota è da ascrivere a bruxismo, ovverossia una parafunzione soprattutto notturna. Le consiglio pertanto una visita odontoiatrica.

Scritto da Dott. Pasquale Venuti
Mirabella Eclano (AV)

Egregio Federico, non trovo utile fare sciacqui del genere. Vada dal suo dentista per una visita. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Cristian Romano
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Caro Federico, mi piacerebbe conoscere il motivo che ti ha spinto a fare quegli sciacqui, Alitosi? Gengive infiammate? Non ti nego che a volte i piccoli rimedi della nonna possono andar bene, intanto perché stimolano un’attenzione verso problemi di salute poi perché non poche volte in alcune “pozioni” troviamo, guardacaso, componenti chimici simili usati dall’industria; tutto deve però rientrare in una logica terapeutica che ci induca a chiedere consigli. Escludo l’erosione per così pochi giorni a meno che la tua alimentazione non sia ricca di altri agenti aggressivi (leggi Coca Cola o simili), il che significa avere uno smalto già “indebolito”. Una visita specialistica, anche dopo qualche giorno di “fai da te” posso serenamente consigliartela.. un abbraccio V.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Valeriano Capone
Roma (RM)

Gent.le Sig. Federico concordo con buona parte dei miei colleghi circa la necessità di una visita odontoiatrica DI CONTROLLO.. e la voglio rassicurare.. lo smalto è resistente e pochi giorni degli sciacqui da lei citati non possono danneggiare i suoi denti.. cordiali saluti..

Scritto da Dott. Franco Tarello
Torino (TO)

Faccia una visita da un odontoiatra serio e lasci perdere i rimedi della nonna!! Si faccia dare delle serie istruzioni sull'igiene orale e sulle possibilita' professionali di cura dei suoi problemi!

Scritto da Studio Odontoiatrico Associato Dr. M. Iancu P. e Dott.ssa L. Marchione
L'Aquila (AQ)