Domanda di Odontoiatria

Risposte pubblicate: 3

Ho messo l'apparecchio per motivi estetici....

Scritto da gino / Pubblicato il
Salve, Sono Gino, ho messo l'apparecchio per motivi estetici (denti larghi ed uno storto). Il mio problema è che voglio evitare l'ingrandimento degli incisivi laterali per colmare lo spazio creato con l'apparecchio tra essi ed i canini come annunciato solo a fine trattamento dal mio dentista di fiducia. Preferirei lasciare gli incisivi più larghi ma conservare la forma naturale dei denti. E' possibile?
Gentile Sig. Gino, non possiamo dare consigli senza averlo visitato. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Caro Signor Gino, mi scusi sa, ma esordisce con " dal mio Dentista di Fiducia" ed allora abbia fiducia e ne parli con lui di tutti i suoi dubbi. La diagnosi Ortodontica è cosa seria e dipende da una infinità di problemi da valutare con accurato check up ortodontico e cefalometria che misura delle semirette che individuano dei piani e degli angoli in base a cui si fa una diagnosi e si prospetta una terapia ortodontica e che è compreso in più visite, rilievi di dati e soprattutto uno studio a "tavolino" dei problemi da correggere. La Diagnosi Ortodontica e la progettazione terapeutica sono come una progettazione matematica di una espressione, di un problema che la cui soluzione è in una sequenza di espressioni , numeri e dati e chiedere quello che chiede lei per l'ortodonzia sarebbe come chiedere ad un matematico il risultato di un problema senza fargli fare tutti i "passaggi" che lo possano portare alla soluzione richiesta che le può dire solo un Ortodontista dopo le visite suddette. Non posso quindi esprimere giudizi, senza vederla! Non solo non sarebbe corretto, ma non sarebbe professionale. SI FIDI DEL SUO DENTISTA. Lui conosce questi requisiti! Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Gino, questa domanda la deve porre al suo odontoiatra.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)