Domanda di Odontoiatria

Risposte pubblicate: 8

Macchia su canino inferiore

Scritto da SARA / Pubblicato il
Egregi dottori, Vi disturbo per avere un parere circa i dentini di mio figlio; nello specifico da un giorno all'altro è comparsa una linea nero/grigio in orizzontale sul canino inferiore. Non credo si tratti di carie, è proprio una riga sullo smalto del dentino a metà circa. Il bambino non mangia dolciumi, nè beve succhi di frutta nè latte prima di dormire, gli spazzolo i dentini almeno 2 volte al giorno, non assume fluoro. RingraziandoVi per l'attenzione porgo cordiali saluti. Sara
Cara Signora Sara...potrebbe inviare una foto...magari macro e specificare l'età del bimbo?...Ha assunto antibiotici "potenti"? Posso nel frattempo consigliarle una visita da un Dentista Pedodontista (dei bambini)...Cordialmente

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile signora Sara, innanzitutto vorrei sapere quanti anni ha suo figlio. Immagino comunque che abbia qualche anno e la linea comparsa sia su un canino di latte. Le posso dire che potrebbe essere un difetto nella formazione dello smalto legata all'assunzione di qualche farmaco. Ha magari fatto una lunga terapia antibiotica per qualche patologia? Perchè alcuni antibiotici specie le tetracicline assunti in tenera età possono causare queste caratteristiche macchie scure sui denti. Quindi la prima cosa che mi viene in mente è questa. Mi faccia sapere. Le consiglio comunque di far vedere il bambino dal pediatra il quale le consiglierà di anche un consulto da un mio collega. Cordiali saluti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gianluca Foselli
Salerno (SA)

Lo faccia vedere al suo dentista di fiducia. Se la riga si rimuove facilmente, quindi è superficiale, non c'è nulla di cui preoccuparsi. Se non si rimuove, allora potrebbe trattarsi di una anomalia (irreversibile) dovuta magari a tetracicline, oppure a malattia esantematica o a fluorosi. Se si tratta di questo, comunque, è meglio aspettare che completi la dentatura permanente e poi decidere cosa di può fare. Quanti anni ha il piccolo?

Scritto da Dott. Alberto Ricciardi
Trebisacce (CS)

Cara Signora, concordo con i Colleghi e le consiglio una visita da un Odontoiatra. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Vittorio Cacciafesta
Milano (MI)

Sig.ra Sara, alcune colonie di batteri cromofori (BACTERIOIDES MELANINOGENICUS) che colpiscono i denti decidui nella zona da lei descritta. Le allego una foto di questo tipo di discromia che deve essere accertata clinicamente da un odontoiatra.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

E' esattamente cio' che dice il collega Diego Ruffoni. Una specie di funghetto innocuo, che anzi compete con altri germi più pericolosi e quindi difende in qualche modo dalla carie..

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile paziente, non aggiungo nulla alle risposte dei miei dotti colleghi se non i complimenti per avere prestato attenzione ai dentini di suo figlio - cosa che, purtroppo, non è molto frequente. Cordialmente.

Scritto da Dott. Giuseppe Scandale
Roseto degli Abruzzi (TE)

Gentile signora, se suo figlio mangia troppe proteine, potrebbe trattarsi di deposito di proteine fotocromatiche, che andranno via con una semplice pulizia. cordialmente

Scritto da Dott. Luigi Indrizzi
Roma (RM)