Domanda di Igiene e Prevenzione

Risposte pubblicate: 9

Da circa tre mesi ho notato che tra i due denti ho un colore più scuro

Scritto da giovanni / Pubblicato il
Buongiorno dottori, volevo un'informazione ieri mi sono recato dal mio dentista per la classica pulizia che faccio solitamente ogni sei mesi, da circa tre mesi ho notato (come si nota dalla foto in allegato); che tra i due denti ho un colore più scuro, ne ho parlato con il mio dentista e mi ha detto che non è una carie e di stare tranquillo, e allora cosa potrebbe essere? non ho trovato niente on-line che mi potesse aiutare. Siate cosi gentili. Grazie
Può essere una carie iniziale o una macchia dello smalto, o una pigmentazione. Meglio controllare bene con rx

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

POSTER di una gengivite affinché capisca meglio. Da casistica Dr. Gustavo Petti Parodontologo di Cagliari.
Caro Signor Giovanni, la foto è troppo piccola e non fa vedere i dettagli. L'unica possibile anomalia che vedo è una piccola decapitazione della papilla interprossimale tra i due denti, che causa un aumento dello spazio interdentale con questa immagine di scuro che le da fastidio esteticamente. E' possibile che possa avere una Gengivite marginale con flogosi della gengiva libera e quindi anche delle papille interdentali che fanno parte di questa gengiva! Il suo Dentista dovrebbe fare una visita Parodontale e soprattutto un sondaggio parodontale in sei punti di questi due denti ed anche di tutti gli altri denti che ha in bocca per scongiurare la presenza di tasche parodontali che sarebbero espressione di Parodontite! In entrambi i casi, di gengivite e di parodontite è ovvio che se ci fossero andrebbero curate! Le LASCIO UN POSTER di una gengivite affinchè capisca meglio! Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari..
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Giovanni, di norma un odontoiatra non dice solo: " non è una carie" ma aggiunge si tratta di.... Per cui ritorni dal professionista che conosce il quadro clinico e richieda le informazioni che le sono sfuggite.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

In effetti va indagato se ci sono otturazioni, se sono congrue e se ci sono problemi alla papilla

Scritto da Dott. Giovanni Vergiati
Fornovo di Taro (PR)

Gentile Sig. Giovanni anche se la fotografia è molto piccola sembra di vedere un problema alla papilla interdentale che si è abbassata e si vede il nero della bocca. Non è una carie, piuttosto bisogna indagare sul fronte parodontale. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Ma perchè non parla con il dentista che l'ha visitata delle sue perplessità? Penso sia la cosa più ovvia e facile da fare.

Scritto da Dott. Paolo Fulgenzi
Pescara (PE)

Non faccia una radiografia inutile, perché la diagnosi deve essere testuale prima che documentale. Se dovesse esserci una carie inizialissima, al passaggio del semestre dovrebbe essere indubbia. Se dovesse esserci un pigmento dello smalto (si dice carie secca) può stare così fino a cento anni. Buona fortuna!

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)
Consulente di Dentisti Italia

Signor Giovanni, la foto postata è molto piccola e poco utile. Se quel "colore più scuro" non è andato via durante le manovre per la classica pulizia professionale che ha appena fatto, potrebbe trattarsi di una pigmentazione intrinseca o di una decalcificazione che preannuncia la formazione della carie. Chieda al suo dentista. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Angelo De Fazio
Casalnuovo di Napoli (NA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile paziente, la foto postata non è di grande utilità. Ad ogni buon conto chieda al suo odontoiatra di verificare radiograficamente l'eventuale presenza di carie approssimali. Cordialmente Prof. Dott. Russo Ciro Odontoiatra Specialista in Ortognatodonzia.

Scritto da Prof. Ciro Russo
Frattamaggiore (NA)