Domanda di Gnatologia

Risposte pubblicate: 5

SEGUITO ALLA DOMANDA: Problemi all'ATM con click mandibolare

Scritto da claudio / Pubblicato il

Salve, confermo il fatto che io ho questo locking mandibolare e sono stato appunto da 2 dottori che si occupano di gnatologia i quali mi hanno dato due "terapie" completamente diverse. Il primo mi ha dato degli esercizi da fare 3 volte al giorno cioè traslare verso destra i denti e aprire poi portare i denti sotto in avanti e aprire e infine slittare verso sinistra e aprire(verso sinistra non riesco proprio a traslare) e poi la notte mettere dei cerotti chiamati flector al livello della mandibola...tutto questo per un mese e se non si fosse sbloccata in questo modo ha detto che non esistono bite per rimettere apposto il menisco e quindi avremmo iniettato dell'acido ialuronico e mi ha detto che sarei tornato con la funzionalità della bocca ma praticamente articolazione su articolazione escludendo la funzione del menisco. Il secondo gnatologo invece mi ha detto che secondo lei un tentativo di recupero del menisco si potrebbe tentare da fare con un bite però la certezza di recupero non c'è secondo lei.. Quindi riassumendo:il primo gnatologo non mi è piaciuto il discorso di rinunciare a recuperare il menisco e il secondo non era così convincente il suo discorso sul bite nel senso che sembrasse come se il bite fosse una pillola e non una cosa veramente progettata nei minimi dettagli. Il mio grande problema è che ho appena trovato lavoro ed essendo in prova non posso permettermi permessi in più di quelli che già mi sto prendendo ad esempio venerdì 23 per fare la rmn e quindi non riesco a trovare gnatologi esperti che sono disposti a visitarmi negli orari in cui posso cioè dalle 19 e 30 o il il sabato dalle 17 e 30 e ho dovuto accontentarmi dei 2 gnatologi che ho citato che sono entrambi molto giovani e sono gli unici che ho trovato disposti in quegli orari a visitare. Quindi se qualcuno conoscesse un esperto gnatologo nella bergamasca che può venirmi incontro mi aiuterebbe tantissimo altrimenti rischio di dover rinunciare a curarmi a causa del lavoro ma d'altronde la situazione non mi permette di lasciare il lavoro altrimenti non avrei nemmeno i soldi per le cure dentistiche. per quanto riguarda altri dati che posso darvi ve li scrivo cosi come mi vengono in mente: ho già fatto una rmn il mese prima che arrivasse il blocco, io non ho nessun tipo di dolore in nessuna parte ma solo appunto questo blocco che mi impedisce di aprire oltre le 2 dita..spero che mi possiate aiutare Grazie

 

Precedente:

http://www.dentisti-italia.it/dentista_domande/gnatologia/9209_atm-con-click-mandibolare.html

Sig. Claudio, entrambe le terapie proposte portano allo stesso risultato una è una strada un po' più lenta, l'altra è diretta e garantisce un meno risultati imminenti. Per cui può affidarsi tranquillamente a entrambi i professionisti.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

arco Facciale di trasferimento, analisi statica e i bite in Gnatologia. Da Dr. Gustavo Petti Parodontologo Gnatologo di Cagliari
Caro Signor Claudio, la rinvio alla mia risposta esaudiente e lunga per quanto riguarda la Gnatologia i l Bite e tutto il resto. Cerco di rispondere, caro e simpatico Signor Claudio. Basta seguire la "Vox Populi". Poi digiti il nome del Medico su un motore di ricerca e se il Professionista è uno studioso, troverà curriculum, foto di interventi, corsi, congressi, pubblicazioni. Non sarebbe indispensabile avere tutto questo, ma almeno sa che sta recandosi da un Medico colto e che fa cultura, il ché è già un buon inizio!ogni caso, in senso lato e solo dal punto di vista Culturale ho già provato , per quel che ho potuto, a soddisfare la sua curiosità, nella mia scorsa risposta! Quanto detto vale per qualsiasi specialista ed anche quindi per il Dentista cercandolo anche su questo Portale Digitando il nome e leggendo il suo Profilo e poi digitandolo sul motore di ricerca e leggendo la sua attività culturale e scientifica etc. In ogni caso aveva già trovato il Dentista Gnatologo. Due addirittura. Digiti i loro Nomi e controlli i loro Curricula Vitae! Le lascio un Poster sull'arco Facciale di trasferimento, analisi statica e i bite come spiegato nella suddetta scorsa risposta. Cari saluti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Caro Claudio la dislocazione meniscale é una patologia dell'articolazione temporomandibolare che, se trattata con adeguate indagini neuromuscolari e corretto riposizionamento mandibolare gode di una completa risoluzione in una percentuale superiore al 95%. Nella mia più che trentennale esperienza non ho mai visto guarire nessuno con esercizi,cerotti e tentativi con improbabili bites. Essendo una patologia complessa e degenerativa richiede una terapia specifica e mirata che può essere peggiorata da maldestri approcci. Attenda il momento opportuno per rivolgersi ad un professionIsta competente sapendo che nell'arco di una mezza giornata puó già essere messo in condizione di migliorare la sua condizione.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Michele Lasagna
Bereguardo (PV)
Collaboratore di Dentisti Italia

Gentile Claudio, mi ero proposto per una visita a Bergamo ma ora che so la sua disponibilità il sabato dopo le 17,30 mi ripropongo a Lecco dove ho lo studio principale. Mi telefoni.

Scritto da Dott. Edmondo Spagnoli
Lecco (LC)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile sig. Claudio, dopo aver letto la sua domanda mi verrebbe di pensare, al di là della terapia, "cosa abbia potuto causare tale condizione?" "quali possono essere i motivi che causano la limitazione o addirittura il blocco dell'apertura mandibolare? A mio modesto parere bisogna sempre avere le idee chiare prima di dare una terapia, magari con un bite! Comunque bando alle chiacchiere le consiglierei di telefonare all'Accademia Internazionale IAPNOR per ricevere nominativi e numeri di tel. di odontoiatri esperti di Gnatologia clinica nei pressi della sua città. Cordialmente.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Angelo Zobi
Napoli (NA)

Sullo stesso argomento