Domanda di Endodonzia

Risposte pubblicate: 3

I microbi presenti in un canale devitalizzato male corrodono il dente?

Scritto da Sandro / Pubblicato il
Siccome ho letto diversi interventi su granulomi mi permetto di fare una domanda visto che anch'io ne ho uno da far curare. Le tossine rilasciate dai germi presenti in un canale "devitalizzato male" e che escono fuori dalla radice, si "mangiano" il dente come i germi della carie oppure no? Voglio dire: le tossine "congelate" dal granuloma sono le stesse della carie e quindi il dente poco a poco viene eroso della medesime? Grazie in anticipo la spiegazione.
No...i microbi stanno e vivono nella radice come in una "proetta" trovando un terreno ideale...sono microbi cattivi...anaerobi e gram negativi...le loro tossine escono fuori dal dente e causano una zona di osteolisi per stimolazione degli osteoclati che distruggono l'osso (per intenderci gli osteoblasti sintetizzano e formano osso...gli osteoclasti lo distruggono)...una volta curata e sterilizzata e sigillata in modo perfetto la radice...queste tossine scompaiono dall'osso...perchè non ci sono più i microbi a sostenerle da dentro la radice...e il granuloma si riassorbe da solo...poi ci sono altri granulomi che non hanno nulla a che vedere con le infezioni della radice...e che prendono origine (ma più comunemente sono cisti...ma è difficile differenziare una piccola cisti da un piccolo granuloma in modo certo...in ogni caso la terapia è la stessa e le cause ed i principi sono i medesimi)...prendono origine dicevo da residui di cellule embrionali dette del Malasstz...che con l'eruzione del dente scompaiono...ma a volte..raramente ne rimangono dei residui che può per noxe di vari tipo danno origine alla zona di osteolisi...per chiudere...basta solo curare la radice...BENE!...cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Sandro, la presenza di un granuloma dentale, può dare un riassorbimento dell’apice radicolare, che è diverso dalla carie, che da una lesione destruente. Il granuloma distrugge l'osso creando delle lesioni che possono evolvere in ciste.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Egregio Sandro, aldilà delle cause la terapia è la stessa. Devitalizzare il dente o ripetere la terapia endodontica. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Cristian Romano
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Sullo stesso argomento