Domanda di Devitalizzazione

Risposte pubblicate: 10

Non può essere successo un incidente quando mi ha tolto la medicazione per la devitalizzazione?

Scritto da Marco / Pubblicato il
Buongiorno, 3 anni fa mi è stato messo un ponte fisso di cerami sopra i miei denti. A marzo 2011 mi hanno trapanato e devitalizzato il mio dente e a settembre mi hanno otturato il dente. In dicembre mangiando (un piatto di pasta)mi si è scheggiato il dente di ceramica e adesso devono sostituire tutto il ponte a mie spese. Ma è possibile? Non può essere successo un incidente (l'ha fratturato)quando mi ha tolto la medicazione per la devitalizzazione e poi messo l'otturazione e questo è la causa della rottura?Grazie in anticipo buona serata Marco
Gentile Marco, tutto può essere possibile o impossibile. Ne parli serenamente con il suo dentista per tentare di trovare un compromesso dal punto di vista economico. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Gentile Marco, le fratture della ceramica possono essere riferite a svariate cause come ad esempio uno spessore esiguo della ceramica stessa oppure a precontatti nell'occlusione che col tempo ne provocano l'incrinazione e poi il distacco. Certo è che se il dente è stato devitalizzato dopo essere stato protesizzato e quindi forando la corona in ceramica questa potrebbe essere stata indebolita. Le consiglio di parlarne con il suo protesista, sicuramente troverete un accordo amichevole. Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Caro Signor Marco, a parte che non specifica se è stato curato il dente con la corona in porcellana o un dente vicino senza corona, dalla foto non è chiaro. A parte questo come possiamo noi dire perchè si è fratturato? Lo chieda, mi scusi se sottolineo anche che mi sembra ovvio ed intelligente fare questo, al suo Dentista o non si fida più di lui? Come è labile la vostra fiducia cari pazienti per il vostro Dentista che magari ha curato con professionalità ed eccellenza la vostra bocca per anni ed anni o decenni. Meriterebbe di non essere più curato dal suo Dentista!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Come dice il dr. Santomauro, ci vorrebbe un compromesso: è difficile dire di chi sia la colpa. Io sinceramente credo che il dentista dovrebbe riconoscere una forma di garanzia. Sono cose che accadono, è successo anche a me che dovessi devitalizzare un dente sotto ad un ponte. Dopo soli 3 anni, cio' sarebbe stato bene non accadesse. Si accerti bene che lei si è rivolto da un vero dr laureato. Parto dal presupposto che la moralità di un laureato sia nettamente superiore a quella di un pirata abusivo, e che di certo quest'ultimo non avrebbe scrupoli a lavarsi le mani dalle responsabilità e rivalere tutto l'onere sul paziente. L'Italia è piena di maledetti abusivi.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig. Marco, purtroppo i denti di ceramica si possono scheggiare, soprattutto se indeboliti dal fatto che sono stati bucati per effettuare una devitalizzazione. In questi casi è prassi che tra il paziente e il dentista vi sia un accordo sul compenso per rifare il ponte. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

La ceramica, se forata per effettuare una cura, risulta indebolita e può essere soggetta a fratture. A mio parere, la colpa non è del paziente e quindi il lavoro non dovrebbe pagarlo. Cerchi di accordarsi con il suo curante. Cordialmente

Scritto da Dott. Livio Germano
Verbania (VB)

Gentile Sig. Marco, la sua spiegazione dei fatti non è molto chiara, non si capisce se il dente devitalizzato era sotto il ponte, poi parla di otturazione e di medicazione??? Il ponte è stato rimosso per la devitalizzazione o è stata bucata la corona? Senza queste informazioni risulta un po difficile capire quello che è successo e quindi darle una spiegazione. Distinti saluti

Scritto da Dott. Gerardo Cafaro
Campagna (SA)

Sig. Marco, se quel tipo di riabilitazione protesica viene solo riparata, presto probabilmente ritroverà lo stesso problema, perchè il braccio di leva dello scheletrato, mediante l'attacco, provoca torsioni al metallo. Controlli se chi ha applicato la protesi, è iscritto all'ordine dei medici, se cosi non fosse ci riscriva. Se il tutto fosse stato realizzato da un medico, conviene trovare un compromesso per il rifacimento.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Quando mi succede di devitalizzare un dente sotto una corona in ceramica, il paziente mi firma il consenso informato che e' un documento che illustra anche gli effetti indesiderati come la frattura della ceramica che sono indipendenti dalla qualita' della devitalizzazione.

Scritto da Dott. Giovanni Vergiati
Fornovo di Taro (PR)

Il mio pensiero è che la ceramica si sia rotta per motivi completamente estranei alle ultime manovre odontoiatriche. Detto questo, ribadisco che si tratta solo del mio pensiero, e che si basa solo sulla visione di una foto. Conviene intavolare una trattativa col suo medico per valutare una riparazione, e in caso di fallimento allora si potrà parlare di rifacimento.

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)
Collaboratore di Dentisti Italia