Domanda di Devitalizzazione

Risposte pubblicate: 9

Diversi anni fa' il mio dentista mi ha devitalizzato l'incisivo superiore che con il passare del tempo e' diventato scuro

Scritto da BARBARA / Pubblicato il
Salve, diversi anni fa' il mio dentista mi ha devitalizzato l'incisivo superiore che con il passare del tempo e' diventato scuro. Di trattamento sbiancante niente da fare ritenuto inutile nel mio caso, stessa cosa dicasi per l'utilizzo di faccette in ceramica. Unica soluzione e' il rivestire il dente con la ceramica integrale. La scorsa settimana ha gia' applicato il provvisorio.....nel quale io non mi ci vedo proprio e pentendomi amaramente!!!!! Secondo voi era poi l'unica soluzione? Posso tornare indietro, c'e'' la possibilita' di rimuovere la capsula provvisoria e di ricostruire il mio dente con altri materiali? Non mi interessa il costo, per salvare il mio incisivo farei di tutto. Grazie
Gentile Barbara, Le posso dire è che mi sembra alquanto strano che un dente venga ritenuto talmente scuro da non meritare nemmeno un tentativo. Per quanto riguarda il provvisorio e la corona definitiva, mi creda è possibile fare capolavori che nemmeno con la voglia di scoprire quale è il dente falso ci si riesce. Una volta tagliato il dente (monconizzato) deve necessariamente provvedere ad una corona. Cordialità gustavo de felice sapri (SA)

Scritto da Dott. Gustavo De Felice
Sapri (SA)

Il provvisorio alle volte è bellissimo, ma spesso non ha le caratteristiche estetiche che i pazienti vorrebbero. Si possono fare dei provvisori però molto ben fatti. In un certo senso "diagnostici", che possono simulare una parte delle caratteristiche del definitivo, quale la forma ed il colore. Non si riusciranno a riprodurre proprio tutte le sfumature del definitivo, sennò.. sarebbe un definitivo. Le consiglio di chiedere, prima di tutte le altre idee, al dr. di fare un provvisorio fatto bene davvero. Cioè non fatto lì per lì con una corona generica, ma realizzato, dopo la preparazione-limatura del dente, con una improntina atta a fare un bel provvisorio in laboratorio. Infatti, anche se il definitivo sarà pronto in poche settimane (ed è poi su quello che dovranno concentrarsi tutti gli sforzi estetici fino al raggiungimento del suo gradimento), perchè passare questo tempo.. a bocca chiusa, senza poter sorridere serenamente?? Con un po' di lavoro in più il suo dr lo può fare.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Barbara, deve parlare con il suo odontoiatra ed eventualmente rifare un altro provvisorio che soddisfi le sue esigenze.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentile paziente, impossibile valutare senza una visione diretta. Se il suo moncone è così scuro, una ceramica integrale potrebbe non risolvere il problema, perchè lascia trasparire il nero del moncone. Impossibile dire senza una visione diretta, inoltre, se il suo moncone è effettivamente "troppo nero" per poter essere sbiancato; mi sembra strano, dato che è possibile proprio sbiancare i denti in vista di una loro protesizzazione con corone in ceramica integrale, proprio per poter "migliorare" la situazione di partenza. La ceramica integrale, se correttamente eseguita, è quasi indistinguibile dal dente naturale.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Sergio Formentelli
Mondovì (CN)
Collaboratore di Dentisti Italia

Anche se il provvisorio non è troppo "per la quale", oramai, essendo passata già una settimana, tanto vale aspettare il definitivo, e...speriamo bene! Se neanche il definitivo la soddisfa, allora è il caso di rifiutarlo e PRETENDERE che sia fatto a regola d'arte.

Scritto da Dott. Alberto Ricciardi
Trebisacce (CS)

Gentile Barbara, un dente devitalizzato, per quanto sia vecchia la devitalizzazione e scuro il dente, può sempre essere sbiancato: grazie alle tecniche ed ai prodotti attuali si possono ottenere spesso buoni risultati. Per questo motivo vale sempre la pena tentare uno sbiancamento, anche se richiede parecchie sedute. Specialmente se l’opzione è poi quella di una ceramica integrale: dal punto di vista estetico, la ceramica integrale consente risultati eccellenti, ma è un materiale tralucente, per cui è sempre opportuno sbiancare il dente, se discolorato in origine, altrimenti un moncone scuro sottostante altera il risultato estetico finale della protesi. Non ci è dato sapere se il dente fosse irrecuperabile in maniera conservativa (cioè senza fare una corona), per cui è impossibile giudicare l’operato del collega. Non si allarmi per il provvisorio: in quanto tale, serve anche per le opportune valutazioni estetiche prima di procedere con il definitivo, per cui può essere rifatto e modificato fino a quando non raggiunga un risultato appagante. Ormai però il dente è preparato, per cui non c’è possibilità di tornare indietro. Si fidi del suo dentista, sicuramente la saprà soddisfare.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Alberto Dagna
Alessandria (AL)

Comunichi al suo odontoiatra il suo disappunto, e gli chieda, prima di finalizzare il caso, di far rifare il provvisorio dal tecnico, studiando bene le foto del suo sorriso, per capire esattamente COSA non le piace. La fase provvisorio è molto importante... anche per capire i problemi che poi si dovranno affrontare con la ceramica. E' ovvio che la ceramica sarà più naturale, ma la forma si può studiare con il provvisorio. Non si disperi, la corona può essere un' ottima scelta e le può durare decenni. In bocca al lupo!
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Alessio Bosco
Sanremo (IM)

Penso che ormai se ha monconizzato il dente non possa tornare indietro. Fossi in lei non mi preoccuperei molto del provvisorio (non deve fare riferimento come fosse il definitivo) farei una valutazione finale, come dice il collega De Felice si possono avere risultati sorprendenti con le ceramiche attuali e laboratori validi

Scritto da Dott. Alessandro Sanna
Lucca (LU)

Gentile Sig.ra Barbara, normalmente, in presenza di denti pigmentati, è possibile ottenere un miglioramento: occorre intanto rivalutare la vecchia terapia che ha causato lo "scurimento" del dente e, se non appare efficace, eseguire un ritrattamento che sigilli bene il canale radicolare. A questo punto si applicano opportune sostanze all'interno della corona del dente che sono in grado di sbiancarlo notevolmente. il risultato è solitamente buono ma talvolta si può, nell'arco di 2-3 anni, avere una recidiva (cioè un riscurimento del colore, che comunque sarà sempre migliore della situazione di partenza). se viene eseguita una ceramica integrale su dente sbiancato occorre tenere conto di questa evenienza ed utilizzare, fra i tanti materiali disponibili, una ceramica che sia in grado di mascherare eventuali pigmentazioni sottostanti. in zone ad alta valenza estetica il provvisorio viene normalmente ben curato, in quanto serve come "prova generale" per costruire un definitivo soddisfacente. inutile dirle che fare un solo dente frontale è il lavoro più difficile... mentre quando vengono coinvolti più denti (anche con lavori diversi come corona da un lato e faccetta estetica dall'altro) è più semplice avere uniformità e simmetria. se ci invia una foto del Suo sorriso potremo darle una valutazione più accurata della Sua situazione... intanto può chiedere di avere un provvisorio migliore... sul quale valutare come dovrà essere costruito il lavoro definitivo.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Attilio Venerucci
Finale Ligure (SV)
Consulente di Dentisti Italia