Domanda di Denti e bellezza

Risposte pubblicate: 10

Da sempre i miei denti hanno vere e proprie macchie scure.

Scritto da eleonora / Pubblicato il
Salve, ho 20 anni e da sempre i miei denti hanno vere e proprie macchie scure. Con lo sbiancamento sarei al punto di partenza, dato che sia la parte scura che la parte chiara verranno sbiancate, o no?? Sapreste consigliarmi altri rimedi?? Grazie per l'aiuto
Sig.ra Eleonora, per darle dei consigli, bisognerebbe conoscere la diagnosi della sua discromia dentaria e valutare lo stato clinico. Esistono molti mezzi e metodi, per correggere le discromie dentarie, parli con il suo odontoiatra e ci faccia sapere il suo parere.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Cara Eleonora, effettivamente se le colorazioni dei tuoi denti sono date da farmaci che hai usato magari da bambina ed esistono delle vere e proprie macchie scure sbincandoli la differenza di colore si noterebbe ugualmente. Per avere un'estetica migliore esistono oggi delle faccette "Lumineers" che vengono applicate sui dentie ridanno un'estetica perfetta. Il dente non deve essere nè devitalizzato ne' limato e l'estetica è veramente ottimale. E' un sistema americano che offre anche una garanzia di 5 aa di durata durante i quali nell'eventualità di fratture non verrà aggiunto nessun costo aggiuntivo. Ne parli col suo odontoiatra
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott.ssa Monia Fazzari
Pisa (PI)

Gentile Eleonora, le chiedo, ove sia possibile di inviarci una foto dei suoi denti ci renderebbe piu' semplice la diagnosi. Le variazioni di colore dei denti hanno cause diverse e sono dette discromie. A presto.

Scritto da Dott. Giovanni Vitale
Zafferana Etnea (CT)

Gentile Eleonora, se le macchie sono da uso di farmaci come le tetracicline in età pediatrica, difficilmente potrà essere soddisfatta dagli sbiancamenti tradizionani con perossidi. Tanto meno con l'uso di compositi. L'unica strada sicura ma non semplice è l'uso di faccette ceramiche. Cordialità

Scritto da Dott. Michele Caruso
Treviso (TV)
Consulente di Dentisti Italia

Non può fare altro che utilizzare delle faccette in ceramica. In questo modo il suo dentista sarà poco invasivo sacrificando poco smalto e Lei ritornerà ad avere un sorriso perfetto

Scritto da Dott. Luciano Rita Maria Amelio
Catanzaro (CZ)

L'unico sistema per un sorriso bianco, estetico e naturale come tu desideri, sono le faccette in ceramica. Piccoli gusci di ceramica che si appongono sui tuoi denti e che coprono ogni minima imperfezione. Distinti Saluti

Scritto da Dott. Gerardo Cafaro
Campagna (SA)

Sig.ra Eleonora, senza una visita è difficile dirle il da farsi...le discromie hanno varia eziologia e di conseguenza vanno affrontate diversamente...Saluti.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Eleonora, bisogna valutare la tipologia di macchia che i suoi denti presentano, per valutere il tipo di trattamento. Una foto potrebbe darci qualche aiuto. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Cristian Romano
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Gentile Signora, concordo con maggior parte dei colleghi circa la necessita' di effettuare una visita o quanto meno di valutare una documentazione fotografica. Le macchie possono derivare da numerose condizioni sia locali che generali; una delle cause piu' frequenti è la pregressa assunzione di farmaci in eta' infantile (soprattutto la tetraciclina), in tal caso le discromie seguono una linea orizzontale che spesso tende ad interessare diversi elementi. Se si tratta comunque di macchie non superficiali ma di colorazioni intrinseche, cioe' facenti parte del corpo dei denti, il processo di sbiancamento non solo e' inutile ma tende addirittura ad accentuare le differenze cromatiche. L'applicazione di faccette in ceramica puo' risolvere il problema, anche se tuttavia col passare del tempo si ha una tendenza alla scopertura del confine tra faccetta e colletto dentale in seguito ad una retrazione gengivale in parte fisiologica ed in parte conseguente all'insulto protesico. Da qui il rischio di dover rieseguire le faccette periodicamente. In bocca a lupo!
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Luigi Federico
Roma (RM)

Gentile Eleonora per capire l'entità della sua discromia sarebbe necessario valutare almeno una foto. In ogni caso sarebbe opportuno capire la causa di tali macchie scure, ovvero se ha assunto farmaci, oppure se sono da imputare ad altre cause come il fumo. Dalla sua domanda mi sembra di capire che le macchie le ha da sempre quindi escluderei la causa fumo. Lo sbiancamento dentale professionale permette di ottenere degli ottimi risultati. Nel caso in cui la natura delle sue macchie non permetta un buon risultato a quel punto come le hanno consigliato i miei colleghi, può ricorrere alle faccette "Lumineers". Ci tenga aggiornati... a presto.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Francesco Altobelli
Pescara (PE)

Sullo stesso argomento