Domanda di Chirurgia

Risposte pubblicate: 6

SEGUITO ALLA DOMANDA: Lunedì scorso ho tolto il dente del giudizio inferiore destro

Scritto da Carlotta / Pubblicato il
Gentili Dottori, ho esposto ieri il mio problema in questo post  http://www.dentisti-italia.it/dentista_domande/chirurgia/7514_lunedi-scorso-ho-tolto-il-dente-del-giudizi.html Ringrazio innanzitutto per le risposte e scrivo nuovamente per un aggiornamento. Ho iniziato ieri un nuovo ciclo antibiotico con Augmentin ogni 8 ore, come indicatomi dal mio dentista e inverosimilmente la situazione è apparentemente migliorata molto. Il dolore è meno accentuato e più sopportabile rispetto ai giorni passati, tanto da essere riuscita a ridurre, ieri, la dose di oki da 3 a 2 bustine al giorno. L'effetto antidolorifico dura circa otto ore, dopodichè cerco di resistere il più possibile grazie a impacchi ghiacciati. Inoltre mi pare che la gengiva non sia più infiammata. Dal momento che molti dei dottori che hanno avuto la gentilezza di rispondermi ieri sospettavano un'alveolite post-estrattiva, chiedo ora se, alla luce di questo miglioramento, sempre di alveolite si potrebbe trattare quindi sia comunque consigliato recarmi di nuovo dal dentista (magari un altro, dal momento che il mio non mi ispira più sicurezza) oppure se questo inaspettato miglioramento abbia scongiurato la possibilità di alveolite e mi possa ritenere finalmente in fase di guarigione. Ringrazio anticipatamente.
Invece io tornerei proprio dal dentista che ha effettuato l'estrazione, perchè solo lui sa esattamente che cosa ha fatto e in che modo è possibile, eventualmente, lenire la sua sofferenza. Un altro medico potrebbe dare pareri falsati proprio per il non sapere come si sono effettivamente svolti i fatti.

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)
Collaboratore di Dentisti Italia

Gentile Paziente, grazie per averci informato dell'evoluzione positiva del suo quadro clinico. Se il dolore si sta attenuando, continui con la terapia fino alla sua scomparsa, è possibile che sia effettivamente in fase di guarigione. La causa del problema l'abbiamo ipotizzata ieri e via web non è possibile dirle niente di più preciso. Cordialmente

Scritto da Dott. Paolo De Carli
Majano (UD)

Gentile signora l'alveolite post estrattiva non trae giovamento dalla terapia antibiotica perchè non è conseguente un infezione batterica. Il miglioramento che ha è probabilmente solo contingente ma non provocato dalla terapia antibiotica.

Scritto da Dott. Alvise Cappello
Padova (PD)

Sig. Carlotta, concordo con il Dott. Colla, inoltre si faccia mettere tutto per iscritto e vedrà che molte cose le saranno più chiare.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Cara Signora Carlotta, può risponderle solo il suo Dentista, visitandola Clinicamente (perchè è solo così che può essere fatta una diagnosi esatta)! Si faccia vedere dal suo Dentista. In ogni caso starei sufficientemente tranquilla perchè le dosi piene dell'antibiotico incominciano comunque a fare effetto! E' sulla via della guarigione ma è meglio una conferma clinica! In bocca al Lupo, gentile Signora Carlotta! Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

L'alveolite è l'infiammazione dell'alveolo disabitato, che molto spesso evolve in infezione lieve. Carlotta, stai tranquilla: la tua vita non è in pericolo. Ancora qualche ora di pazienza, e potrai tornare a pensare cose più piacevoli. Buona fortuna!

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)
Consulente di Dentisti Italia