Hai mai pensato di trovare nuovi pazienti attraverso internet?

Hai per caso sentito dire che al giorno d’oggi si può fare a meno di avere un sito web? Niente di più sbagliato! Al giorno d’oggi, qualunque sia la tua professione, è necessario avere un sito web che possa essere trovato da chi lo cerca. Il web è una miniera di buone occasioni, anche per i dentisti. Cerchiamo di capire come sfruttare questa miniera.
by La Direzione di Dentisti Italia 27-01-2010

In un mercato concorrenziale e in continua evoluzione, promuovere la propria attività diventa un’operazione ardua e sempre più difficile. Se consideriamo, poi, il continuo incremento demografico degli studi dentistici e la sleale concorrenza dei professionisti a basso costo, che operano nei Paesi emergenti, è chiaro che occorre individuare strategie sempre più mirate per poter contrastare una concorrenza che giorno dopo giorno si fa sempre più forte.

 

La maggior parte dei dentisti, che ha avuto l’ottima intuizione di salpare verso i mari del web, commissionando la realizzazione di un sito a terzi, nel giro di pochi giorni comincia a farsi almeno due domande:

 

1. Perchè il mio sito non riceve visite?

2. Perchè dal mio sito non ricevo contatti?

 

Queste domande sono la logica conseguenza di alcuni aspetti che, nella realizzazione di un sito, vengono troppe volte sottovalutati. Un sito web per ricevere visite deve essere trovato. Vi sono diversi modi per essere trovati (ad esempio il passaparola e i link da altri siti) ma l’80% circa dei navigatori a livello globale visita un sito dopo averlo trovato sui motori di ricerca. Quindi, non essere presenti sui motori riduce le possibilità di essere trovati dell'80% e il poco che rimane è garantito sempre che la società che segue il vostro progetto web abbia attivato opportune azioni di viral marketing e link popularity.

 

Affinchè il tuo sito web possa essere trovato per le parole chiave fondamentali (ad esempio la keyword “dentista” associata al nome della vostra città) ciò che ti serve è programmazione e non improvvisazione. In molti si lamentano del fatto che, nonostante abbiano fatto costruire un sito, a volte spendendo anche bei soldini, non siano mai riusciti ad avere, attraverso questo mezzo, un concreto ritorno in termini di pazienti. I motivi sono diversi e allo stesso tempo fondamentali. E' proprio a questi motivi che si deve dedicare particolare attenzione perché rappresentano la riuscita o meno della nostra azione di marketing.

Le motivazioni degli scarsi risultati ottenuti da un sito web sono principalmente due:

1. un posizionamento sui motori di ricerca non rilevante

Considerando che

- l’83% degli utenti utilizza i motori di ricerca per reperire informazioni su Internet.
- oltre l’80% di questi utilizza come motore di ricerca Google, che si è affermato negli anni il più importante motore di ricerca mondiale.
- l’80% degli utenti che si servono dei motori di ricerca consultano al massimo le prime due/tre pagine di risultati

viene da se capire che se il sito non compare tra le prime 30 posizioni di Google con le parole chiave più opportune per la mia attività (ad es. ‘dentista bologna’, ‘studio dentistico bologna’ ecc.) il sito non mi porterà alcun beneficio. Avere un sito è una cosa, farlo apparire non appena si cerca una parola o una frase chiave su internet è tutt'altro. Per questo è necessario ottimizzare il sito e le pagine su keywords quanto più orientate possibili in modo da avere un match combaciante tra i servizi che offro e ciò che cerca l’utente.

2. una grafica e una navigabilità non studiata

Spesso ci troviamo di fronte a siti dalla grafica confusionaria e da una navigabilità pessima. Gli utenti navigatori cercano informazioni ben precise. Ecco allora che catturare l’attenzione dell’utente diventa un'operazione indispensabile. Il sito deve avere una grafica accattivante, testi interessanti, deve essere informativo e permettere al navigatore di poter interagire con lo studio facilmente, attraverso un modulo contatti o, ancora meglio, una sezione dove è possibile ricevere una consulenza on line. Il navigatore deve arrivare facilmente al nostro sito e deve trovarlo talmente attraente da ritrovarsi con altrettanta facilità nello studio dentistico che stiamo pubblicizzando.

 

Non ci si deve limitare a costruire un semplice sito, dobbiamo interessarci di monitorarne il successo, capire quali sono i fattori che risultano graditi agli utenti e quali sono le strategie che ne aumentano l’afflusso.

 

Articoli correlati: 

 

Il tuo sito non viene trovato?

Comunichiamo con i nostri pazienti con le e-mail!

Avere un sito Internet porta benefici in termini economici?

TAG: hai mai pensato di trovare nuovi pazienti attraver