ricerca nel sito Cerca il Dentista nella tua città Cerca in
(area promo)

Cerca il tuo Dentista in Italia

cerca dentista Seleziona la regione Codice postale  
Seleziona la provincia Parole chiave
Dentista: Domande e Risposte

Domande al Dentista

studio dentistico a comoClinica Dentistica a COMO
Dr. Walter Renda


TERAPIE D'ELITE A PREZZI CONTENUTI. FINANZIAMENTI A TASSI AGEVOLATI.
vai al sito


STUDIO DENTISTICO DEODATO
Dr. Enrico Deodato

Impianti dentali di QUALITA'.
Terapie MINI-INVASIVE.
Interventi e recuperi in TEMPI RAPIDI
vai al sito
(area promo)

Dentista News



Cinque prestazioni odontoiatriche a tasso zero per gli italiani meno abbienti

L'ANDI sostene le richieste formulate al presidente del Consiglio e al ministro della Salute da Federanziani

L'associazione dentisti italiani (Andi) è disponibile alle richieste di Federanziani di potenziare i Lea (Livelli essenziali di assistenza) odontoiatrici o di creare un fondo di garanzia che permetta alle famiglie socialmente deboli di accedere a finanziamenti a tasso zero per le cure odontoiatriche.

"Come associazione più rappresentativa dell'odontoiatria privata italiana - afferma il presidente dell'Andi Gianfranco Prada - sosteniamo le richieste formulate al presidente del Consiglio e al ministro della Salute da Federanziani. La crisi economica ha costretto molte famiglie italiane a posticipare le cure odontoiatriche con evidenti danni per la propria salute generale e rimandare una cura o una riabilitazione protesica non fa altro che peggiorare la situazione clinica costringendo a cure ancora più complesse in futuro".

"Consapevoli delle scarse risorse economiche a disposizione della sanità pubblica, ci siamo resi disponibili e abbiamo sottoscritto un accordo con il ministero della Salute per offrire 5 prestazioni odontoiatriche di prevenzione e riabilitazione a prezzi calmierati ai cittadini con reddito inferiore a 8 mila euro Isee. Siamo disponibili a fornire ai pazienti rientranti nell’accordo sull’odontoiatria sociale un finanziamento a tasso zero per le prestazioni contemplate", conclude Prada dicendosi disponibile a "incontrare il presidente di Federanziani per trovare soluzioni che possano, in attesa di risposte dal Governo, tamponare ulteriormente una situazione sempre più difficile".


Fonte: Adnkronos Salute