Domanda di Patologia orale

Risposte pubblicate: 4

Mia nipote di 9 anni soffre di afta ricorrente da circa 6 anni

Scritto da massimo / Pubblicato il
Gentili medici, mia nipote di 9 anni soffre di afta ricorrente da circa 6 anni. Dalle analisi non risulta carente di vitamine e non ha il morbo celiaco, ha provato vari medicinali che però non hanno risolto nulla, vorrei sapere se ci sono esami da fare o qualche cura per non vederla stare male. Grazie
Sig. Massimo, chi ha fatto diagnosi di aftosi ricorrente? Non ha mai consultato un ambulatorio di patologia orale?

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gent.le sig. Massimo, d'accordo con il dott. Ruffoni credo che sia importante riferire la bambina ad un patologo orale per formulare una corretta diagnosi, se non altro per la sua giovane età. In generale il trattamento dell'aftosi ricorrente è costituito dall'applicazione topica di cortisone, tipo Kenacort in oral-base o una soluzione viscosa di desametazone,al primo sintomo del'afta; ma ripeto è fondamentale porre una corretta diagnosi. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Ferruccio Morandi
Pistoia (PT)

Caro signor Massimo...La stomatite aftosa è una patologia caratterizzata da presenza di vescicole sul palato, sulla lingua, sulle mucose della bocca e sulla faccia interna delle guance . La causa delle afte rimane a tutt'oggi sconosciuta , è conosciuta, invece, l'esistenza di fattori che predispongono la loro comparsa. Tra questi ricordiamo: Virus deficit alimentari, carenza di vitamina B12,B6 e B1 carenza di acido folico, carenza di ferro, presenza di stress, ansia, nevrosi , patologie psichiatriche Morbo Celiaco, malattie debilitanti sistemiche, Esistono dei preparati sotto forma di gel che applicati alle lesioni donano una sensazione di sollievo immediato. La maggior parte di questi è composta da acido ialuronico vitamina B12/B6/B1 ferro o acido folico Diagnosi differenziale è doverosa e non semplice a volte con lesioni traumatiche delle mucose orali, Herpes zoster gengivite necrotica Etc. per cui è consigliabile farsi visitare da un Patologo Orale o da uno Stomatologo e se non si arrivasse ad una diagnosi certa e/o ad una terapia risolutiva...anche da un Clinico Medico (Internista)...Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sul mio sito c'è un piccolo articolo sulle stomatiti del bambino derivato da quanto scrive e prescrive il ministero. Veda  www.passaretti.it

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Sullo stesso argomento