Domanda di Implantologia

Risposte pubblicate: 4

SEGUITO ALLA DOMANDA: Sto riflettendo se fare o meno un impianto

Scritto da enzo / Pubblicato il

Seguito alla domanda:sto riflettendo.... Grazie per le risposte.leggo che alcuni di voi consigliano di procedere con l'impianto altri invece optano per risolvere prima altri problemi che fino ad oggi non avevo preso in considerazione, resto un po' indeciso. Il mio odontoiatra dice che questo e'il momento migliore per procedere con l'impianto perché a quasi un anno dal l'estrazione l'osso è dello spessore adatto e potrebbe ridursi nel futuro prossimo.... Mi chiedevo come si riesca con l'ortodonzia a riportare in arcata il terzo molare,quindi prenderebbe il posto del mancante? Trovo interessante l'osservazione di estrarre, nel caso dell'impianto,il giudizio perché potrebbe dare fastidio in futuro? Mi spaventa un po' il suo giudizio dott.Petti, l'impianto secondo lei andrebbe a peggiorare la situazione, pertanto lei e' assolutamente contrario? Infine, in ordine di priorità, quali sarebbero gli interventi da fare nella mia bocca? Grazie ancora per l'interesse. Cordiali saluti

 

Precedente:

http://www.dentisti-italia.it/dentista_domande/implantologia/6625_fare-o-no-un-impianto-dentale.html

Caro Signor Enzo come le ho già detto il 25-10-2012 ha tante patologie in bocca che l'impianto è l'ultimo dei problemi ed inoltre un impianto fatto in una bocca con i suoi problemi è assolutamente sbagliato dal punto di vista implantologico, Odontoiatrico, Medico! Poi se lei ha un'idea sua e vuole per forza che la mia corrisponda alla sua, non so che dirle se non che mi dispiace! Lei chiede ed io rispondo e se chiede però deve accettare la risposta, non deve convincere me! Se vuol avere una Diagnosi delle sue Patologie ed un piano terapeutico completo, questa non è certo la sede. Prenda un appuntamento nel mio studio è sarà mia cura occuparmi di tutte le sue patologie e infine decidere se fare l'impianto ! Non si fa Odontoiatria o Medicina Clinica via Internet! Ha 38 anni, non è un ragazzino! E' un uomo fatto e dovrebbe capire da solo che non dovrebbe porre neanche certe domande!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia,Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Caro Enzo, le confermo quello che ho scritto precedentemente sui denti del giudizio e le altre cose. Traslare il dente del giudizio per fargli prendere il posto del settimo mi sembra un tantino complicato a meno che non si accetti qualche compromesso di risultato. Per quanto riguarda altri problemi riscontrabili, dipende come si approccia la questione; c'e' chi, legittimamente e scientemente, si sente in dovere di considerare a 360 gradi la bocca del paziente e, nel suo interesse, proporre la perfettibilita' e c'e' chi accetta qualche compromesso. Dipende dal rapporto che si instaura e dal feeling conseguente.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Giovanni Vergiati
Fornovo di Taro (PR)

Carissimo Enzo, personalmente non tenterei il recupero del dente del giudizio perché (ammesso che fosse possibile) richiederebbe un percorso tropo lungo e difficilmente raggiungibile la meta. Per quanto riguarda cosa fare in generale, non è possibile darle suggerimenti senza visitarla. Anzi farle delle proposte sulla scorta di ciò che sappiamo sarebbe scorretto. Deve rivolgersi ad un professionista che la visiti, al quale deve esporre gli obiettivi che lei ricerca. Sarà poi il Collega a suggerirle quali sono le soluzioni che a suo giudizio sono più adatte a lei.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Alvise Cappello
Padova (PD)

Sig. Enzo, tutti denti, compreso i terzi molari, possono essere spostati, i movimenti dentali ortodontici sono possibili a qualunque età, questo lo può riscontrare in numerose letterature. Nelle sue condizioni prima di un impianto potrebbe anche essere indicato un autotrapianto, legga attentamente questo splendido articolo di un caro amico e collega Dott. Luca Boschini, http://www.dentisti-italia.it/casi_clinici/denti-del-giudizio/480_autotrapianto-di-48-in-36-secondo-il-protocollo-de.html, se mi trovassi nelle sue condizioni non esiterei a sottopormi a una visita per una valutazione da un esperto di questi casi.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Sullo stesso argomento