Domanda di Endodonzia

Risposte pubblicate: 4

Ho un ascesso dentale che non mi da tregua

Scritto da Giovanni / Pubblicato il
Buonasera, avrei un quesito da porvi, da circa un mesetto soffro di un ascesso dentale che non mi stà dando tregua, da premmettere che il molare in questione è stato otturato circa 4/5anni fa. Dopo cure antibioriche il dolore sembra essere sparito adesso ho notato sulla gengiva di questo molare una escrescenza rossa simile ad un foruncolo. Provando a premere sopra tende ad ingrossarsi e a darmi fastidio, non è sanguinante ma non riesco a capire a cosa sia dovuto. Devo preoccuparmi? Grazie per la sua disponibilità
Probabilmente il suo dente deve essere rivisto dal suo odontoiatra,non trascuri la situazione perchè potrebbe rischiare complicanze. Dott. Ruffoni Diego

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Vada dal sua dentista il quale le effettuerà una endorale, potrebbe esserci una rarefazione ossea. Dott. Aniello Senese

Scritto da Dott. Aniello Senese
Vallo della Lucania (SA)

Molto probabilmente si tratta di una escrescenza detta epulide,del tuto benigna. Dopo studio radiografico suggeriso un trattamento specifico in base alla diagnosi che ne scaturirà

Scritto da Dott. Raffaele Evangelisti
Firenze (FI)

Purtroppo dovrà fare un ritrattamento ! Ma si assicuri che la nuova cura canalare non sia fatta con fretta e che nei canali sia messo un disinfettante che li sterilizzi prima della chiusura definitiva. Oggi si tende a fare tutto un fretta e spesso chi fa endodonzia tende a sottovalutare l' importanza di fare una medicazione intermedia prima della chiusura definitiva. Questo per contenere il costo ma come si suo dire :"La gatta frettolosa fa i gattini ciechi"

Scritto da Dott. Zeno Pagliai
Roma (RM)

Sullo stesso argomento