Innovazione: riparazione diretta di protesi mobile in studio dentistico in un'ora

Oggi, con le nuove emergenti tecnologie, è possibile riparare la vostra protesi dentale fratturata direttamente nello studio dentistico; non occorrerà più trascorrere lunghi tempi d'attesa senza sorriso: tutto si svolgerà in un ora senza abbandonare il vostro studio dentistico.
by Dott. Diego Ruffoni 27-03-2016

La tecnologia avanzata dei più innovativi termopolimerizzatori, che sfrutta le variazioni della pressione e della temperatura, consente di ottenere delle rapide e ottimali riparazioni in tempi brevi; il sistema “strengthening” permette d’inserire una microrete metallica tra due spessori minimi di resina acrilica priva di particelle organiche che si può definire self curing, usufruendo della componente con struttura molecolare cross-linked.

Oggi si raggiunge anche un’ottima stabilità del colore dovuta ai coefficienti di assorbimento particolarmente bassi (25,7 µg/mm3) che offrono un'ottimale lucidatura.

Caso Clinico:

Paziente straniera, non nota al nostro studio, che si presenta in urgenza, previo appuntamento telefonico, alle ore 11,00; ci racconta in inglese della sua protesi fratturata e di aver dimenticato la protesi di scorta nella sua residenza, per cui ci richiede il suo rifacimento immediato o riparazione, per imminenti impegni di lavoro nello spettacolo, dovendo affrontare una ripresa televisiva diretta programmata alle ore 14.00. Tranquillizziamo subito la paziente spiegandole che la sua protesi può essere riparata e rinforzata con microrete metallica in circa un’ora, per cui la paziente si sottopone immediatamente alle prove e attende comodamente alla poltrona, sfruttando la connessione wireless dello studio, completando la propria giornata lavorativa. Dopo le consuete prove, la protesi è stata stabilizzata con materiali siliconici a presa rapida e introdotta nel processo di riparazione con termopolimerizzatore, seguendo i rigidi protocolli; terminata la polimerizzazione la protesi è stata riprovata nel cavo orale e poi sottoposta alle fasi di rifinitura e lucidatura.

Dopo circa un’ora abbiamo congedato la nostra paziente incredula del nostro operato; non nota alcuna differenza da prima e parla perfettamente come se non fosse accaduto nulla e chiede come si deve comportare per il pranzo. Le abbiamo spiegato che la sua protesi ora è molto più robusta e che è possibile sottoporla immediatamente ai carichi masticatori; felice dei risultati e di aver risolto il suo grave problema ci richiede il preventivo per rinforzare anche la protesi di scorta che ci invierà tramite corriere entro 24 ore.

Nei giorni successivi abbiamo ricevuto la protesi di scorta consegnata tramite corriere che è poi passato per il ritiro dopo circa 2 ore; il tutto è stato quindi riconsegnato il giorno successivo, senza perdite di tempo.

La nostra paziente si è dimostrata un vero "promoter a distanza" del nostro studio, facendoci inviare altre protesi di suoi conoscenti per la riparazione o per l’applicazione rapida di microrete di rinforzo poco diffusa nel loro paese.

Bibliografia:

MODERNO TRATTATO DI PROTESI MOBILE COMPLETA,

Marino G. - Canton A. - Marino A. - Di Lullo N. - Dolci A. - Gallo L. - Smorto F. - Proietti S.

TEXTBOOK OF COMPLETE DENTURES, Arthur O. Rahn, John R. Ivanhoe, Kevin



Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Protesi in trasparenza
Protesi spezzata
transparent view
Sorriso della paziente

Sullo stesso argomento

  • A chi rivolgersi?
    Ecco una serie di studi dentistici a cui chiedere informazioni sulle protesi fisse e mobili.