Domanda di Protesi

Risposte pubblicate: 25

I monconi dei denti naturali vengono devitalizzati quando si deve fare un ponte?

Scritto da salvatore / Pubblicato il
I monconi dei denti naturali vengono devitalizzati per essere monconizzati quando si deve fare un ponte?
Gentile Salvatore, dovendo inserire una protesi fissa detta comunemente ponte non è necessario procedere alla devitalizzazione dei denti pilastro ma possono rimanere vitali tranquillamente. La devitalizzazione in questi casi costituirebbe solo un inutile indebolimento del dente. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Assolutamente NO. Se ci sono motivi molto particolari, può essere necessario fare la devitalizzazione. Ma non deve essere un principio come lo era nella preistoria della odontoiatria. Oggi se possibile si fa di tutto per preservare la vitalità del moncone limato.

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Salvatore, non è imperativo procedere alla devitalizzione dei denti prima di incapsularli ma, ovviamente, dipende dalle condizioni preesistenti e dal volume dentinale del dente che dovrà fungere da pilastro alla protesi. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Non necessariamente ma se ridotti molto o con cure conservative o per altre indicazioni si devono devitalizzare, Cordiali saluti

Scritto da Prof. Marco Finotti
Padova (PD)
Consulente di Dentisti Italia

Protesi fissa in Zirconioceramica su monconi Vivi e Vitali. Da casistica della Dr.ssa Claudia Petti di Cagliari
Caro Signor Salvatore, nel modo più assoluto NO!

Devitalizzare o non devitalizzare un dente e quindi un moncone dipende solo dal fatto che ci siano o non ci siano determinate patologie, di regola pulpari ma anche di altra natura ed etiopatogenesi! Purtroppo la sua domanda è molto attuale perchè non solo tra i pazienti ma devo dire con "biasimo" anche, purtroppo, tra i Medici ed Odontoiatri, c'è spesso questa errata concezione!

Legga cliccando sul mio nome e andando in pubblicazioni ed Articoli il mio e di mia figlia articolo intitolato:Le protesi dentali fisse

Excursus su i vari tipi di protesi fisse. Consigli e suggerimenti per i pazienti.Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

No, salvo particolari condizioni si cerca di essere il più conservativi possibile.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Assolutamente NO..anzi, il lasciare un dente vitale può essere un campanello di allarme qualora ci dovesse essere qualche problema, a meno che il dente non è particolarmente compromesso. Purtroppo è pratica diffusa devitalizzare i denti, soprattutto da coloro che non vogliono grattacapi o non sanno allestire una buona protesi. Ma, se si è certi di quello che si fa, non si devono avere remore...

Scritto da Dott. Filippo Ciampaglia
Quarto (NA)

Salve Salvatore, quando possibile i denti non si devono devitalizzare per fini protesici, ma anche non si devono limare piu' oggi per fini protesici, perche' quando si limano viene tolto lo smalto che e' uno strato inorganico e quindi molto resistente, al contrario della dentina che e' formata anche da sostanza organica e quindi destinata a indebolirsi piu' velocemente (per farle capire bene). quindi se possibile io eviterei il ponte, utilizzando pilastri implantari.se possibile. dottor antonio peloso marsala sicilia perfezionato in chirurgia e implantoprotesi
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Antonio Peloso
Marsala (TP)

Nel caso di denti sani da preparare come pilastri di ponte NON è assolutamente necessario procedere ad una devitalizzazione che indubbiamente indebolirebbe tali denti. Chi lo fa crede di prevenire eventuali patologie succcessive che non si verificano se la preparazione è ben fatta e se la protesi è eseguita a regola d'arte. D'altra parte una protesi mal fatta, che non protegga adeguatemente il dente, è causa certa di patologia e quindi non previene alcunché. Diversa è la prospettiva se il dente è malato: in questo caso una eventuale devitalizzazione può essere la cura necessaria per conservare il dente, anche se non si dovesse eseguire una protesi
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Prof. Giuliano Falcolini
Roma (RM)

No, sarebbe un danno inutile se il dente e' sano. Ma c'e' chi ancora crede (paziente over anta generalmente), per abitudini risalenti a qualche decennio fa, che vada devitalizzato.

Scritto da Dott. Massimo Del Bene
Pesaro (PU)

Sullo stesso argomento

  • A chi rivolgersi?
    Ecco una serie di studi dentistici a cui chiedere informazioni sulle protesi fisse e mobili.