Domanda di Implantologia

Risposte pubblicate: 12

Devo sostituire un incisivo laterale da latte ormai rovinato

Scritto da EFISIO / Pubblicato il
Ho 50 anni, devo sostituire un incisivo laterale da latte ormai rovinato, con un impianto in titanio a carico immediato. Vorrei sapere se è un intervento molto invasivo, se verrà incisa la gengiva e quanto è affidabile questa pratica. Ringrazio anticipatamente gli esperti dottori
Gentile Efisio, ormai l'implantologia se affidata in buone mani si effettua tranquillamente senza dolori o interventi molto lunghi ed invasivi. Esistono varie tecniche e possibilità. Se il suo dentista crede in questa validissima tecnica evidentemente non le creerà problemi di alcun tipo. Si faccia spiegare bene dal suo dentista le tecniche che adotterà, sicuramente sarà felice di spiegarle esaurientemente e rispondere a tutte le domande. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

La tecnica del carico immediato (naturalmentecon corona provvisoria) è affidabilissima e specifica per il suo caso. L'incisione della gengiva non è obbligatoria ma la decisione in tal senso 0 meno, è dovuta allo spessore dell'osso e alla sensibilità del suo dentista.

Scritto da Dott. Ignazio Marco Nicola Pasella
Sassari (SS)

Se lei ha una agenesia dell'incisivo laterale permanente (non ha mai avuto il dente definitivo)e' giusto rimuoverlo affinche' possa introdurre un dente che dia l'apparenza estetica necessaria e funzionale (movimenti protrusivi e laterali della mandibola-la masticazione su quel dente va valutata contestualmente). E' anche possibile che lei abbia l'incisivo permamente ancora incluso nell'osso, in questo caso sarebbe comunque da rimuovere il dente che mai e' erotto; (un dente incluso e' potenzialmente una ciste). Fosse stato lei piu' giovane si sarebbe potuto optare per l'estrusione ortodontica, ma a 50 anni, (a meno che sia molto prossimo all'alveolo) l'estrusione ortodontica non e' molto indicata, (a causa della quasi certa anchilosi dentaria). Tornando alla domanda, l'impianto a carico immediato e' la miglior alternativa possibile nel Suo caso. Non e' invasivo e si effettua, in funzione del Professionista, senza fare lembi, ma per transfissione. Nel nostro studio lo effettuiamo per trasfissione, essendo la nostra filosofia "MINIMAMENTE INVASIVA". Nel parli con il suo Terapeuta e non abbia timore, e' un intervento molto semplice e di grande successo. Deve comunque affidarsi ad un Professionista competente, poiche' l'implantologia, soprattutto nel settore anteriore, richiede dimestichezza per ottenere risultati eccellenti dal punto di vista dell'estetica e del rispetto dell'intorno parodontale. Cordialmente Dr. Alessandro Vacca ODONTOIATRA-MASTER UNIVERSITARIO IN ORTODONZIA E ORTOPEDIA DENTOFACCIALE- TRATTAMENTO DEI DISTURBI RESPIRATORI DURANTE IL SONNO (RUSSAMENTO ed APNEE OSTRUTTIVE DEL SONNO) CAGLIARI-IGLESIAS-GADONI
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Alessandro Vacca
Cagliari (CA)

Caro Signor Efisio, sono informazioni che è giusto le dia il suo Dentista o il suo Implantologo! Non capisco perchè senta il bisogno di chiedere conferme altrove! Stima e Fiducia nel suo Dentista Curante sono essenziali!Veda poi, la Fiducia e la Stima nel Proprio Dentista è fondamentale per il buon esito della Cura! Lei ha questa Stima e Fiducia? Se l'ha perchè chiede a noi? Sembra scontato e banale quanto dico ma il suo Dentista "sente", "percepisce" il suo stato d'animo nei suoi confronti e se non vi "legge" fiducia e Stima, potrebbe non essere "perfetto" nella terapia perchè inconsciamente avrebbe un grande avversario celato nel profondo dell'animo del proprio paziente, ossia lei: il sentire la sfiducia e la disistima!Le parlo col "cuore". Mi perdoni!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig. Efisio, la riabilitazione che le è stata proposta non è un intervento invasivo, ormai è quasi la routine. Per quanto riguarda se le verrà incisa la gengiva dipende molto dall’abitudine dell’operatore. Alcuni preferiscono eseguire un lembo per aver la migliore visione. Altri non lo fanno. Comunque se il dentista ha solo una normale manualità nel tagliare la gengiva, anche quest’aspetto non è affatto traumatico e doloroso. Cordiali saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

L'implantologia è una procedura così facile che qualsiasi dentista può fare la figura del grande implantologo. La qualità della sovrastruttura dipende dal prezzo. Faccia attenzione a non fare false economie, chieda e sia noioso, guardando dritto negli occhi il suo interlocutore. La ringrazio dell'appellativo "esperti dottori", che non mi addice perché sono rimasto studente a vita. Buona fortuna!

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Efisio, la pratica è molto affidabile se trattata da mani esperte. Cordialità.

Scritto da Dott. Michele Caruso
Treviso (TV)
Consulente di Dentisti Italia

Carissimo sig. Efisio, nessuno meglio di che la proposto il lavoro potrà rispondere ai suoi quesiti. Cordialmente

Scritto da Dott. Alvise Cappello
Padova (PD)

Sig. Efisio, sicuramente il collega le metterà l'impianto, dopo aver estratto il deciduo (post estrattivo) senza dover, quindi, eseguire un'incisione della gengiva. Cordiali saluti Cristina Cortis, odontoiatra, specialista in ortognatodonzia

Scritto da Prof. Cristina Cortis
Cagliari (CA)

Se ci sono le giuste condizioni ossee vada tranquillo! Come le hanno scritto oggi l'impianto logica in mani esperte preparate ha davvero un altissimo successo. Cordialmente

Scritto da Dott. Antonio Aiello
Rossano (CS)

Sullo stesso argomento