Domanda di Implantologia

Risposte pubblicate: 16

Vi espongo la mia situazione dentale

Scritto da luigi / Pubblicato il
Buongiorno, vi espongo la mia situazione: arcata superiore con 4 denti malconci e tre radici. Arcata inferiore con 4 denti e protesi mobile agganciata che funziona bene. Intervento proposto dal mio dentista: estrazione di tutti i denti e radici dell'arcata superiore e applicazione di protesi provvisoria mobile. Attesa per guarigione da 3 a 6 mesi. protesi definitiva dentiera e se possibile dopo panoramica inserimento di due impianti. domande: va bene inserire gli impianti se possibile dopo 3-6 mesi. Eventualmente per problemi alla dentiera ed economici è possibile inserire successivamente impianti fissi 'all on four '. Ringrazio anticipatamente per le risposte e vi invio i miei più cordiali saluti
Gentile Luigi, il suo dentista le ha proposto un piano di cura dopo accurata visita ed analisi delle radiografie giungendo quindi ad una pianificazione delle cure cosa che non possiamo fare noi online non avendo a disposizione alcun dato oggettivo. La questione è più semplicemente:si fida oppure no del suo dentista? Se non ha fiducia ed ha dei dubbi cambi dentista altrimenti lasci lavorare serenamente il medico a cui si è rivolto. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig. Luigi, pur non conoscendo il suo caso ritengo che la soluzione prospetta dal suo dentista è valida. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Caro signore, da quanto ci espone si comprende che gli elementi dell'arcata superiore sono stati considerati non più recuperabili. Ora le opzioni terapeutiche sono differenti come le ha suggerito il suo dentista. Tra queste la possibilità di una dentiera mobile, la possibilità di una dentiera ancorata a due impianti ( che andranno inseriti dopo la guarigione dalle estrazioni) oppure se desidera una soluzione fissa senza dover "passare" per una soluzione mobile si può valutare la tecnica All on Four, questa però non può essere eseguita dopo che sono stati inseriti già altri impianti. http://www.dentisti-italia.it/dentista/implantologia/493_all-on-4.html cordiali saluti Ciatti dr Maurizio Varese
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Maurizio Ciatti
Varese (VA)
Consulente di Dentisti Italia

Caro Signor Luigi, non capisco come possa pensare al "All on Four", quando dal suo stato di trascuratezza, si evince che è avvenuto per motivi "economici"! E' sbalorditivo constatare come non si spendano i propri soldi per curare i denti e quindi la propria salute ed invece si sia subito pronti a spenderli per una implantologia direi abbastanza costosa! Meravigliosa si intende, ma costosa! Non avrebbe fatto meglio allora a curarsi? Non lo capisco sinceramente! Il piano di cura del suo Dentista sembra essere il miglior compromesso tra costi e benefici! In ogni caso ancora sinceramente non capisco perchè chieda a noi. Non ha fiducia nel suo Dentista? Se un mio paziente facesse quello che ha fatto lei, e lo venissi a sapere, lo rifiuterei come paziente! La fiducia è essenziale ed ovviamente deve essere RECIPROCA. Scusi la "sincerità" e il tono forse "acceso" ma sarebbe ora di finirla di chiedere conferme per ogni terapia proposta dal proprio Dentista. Se non si fida, lo cambi. Che ci va a fare? Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Signor Luigi, il consiglio terapeutico mi sembra valido. Certo, gli impianti può inserirli anche in un secondo momento, l'importante che la protesi definitiva venga realizzata considerando questo aspetto. Buon pomeriggio

Scritto da Dott. Giancarlo Dettori
Sassari (SS)

Spett. le Sig. Luigi prima di tutto bisognerebbe vedere come sono quei denti malconci e se le radici possono essere recuperabili, nel caso in cui si possa si potrebbe costruire una protesi mobile ancorata ai denti residui e alle radici mediante corone coniche conometriche, che per la loro funzione passiva mantengono perfettamente in situ la protesi facendo durare tanto i denti rimanenti

Se i denti non sono piu' salvabili sicuramente farei delle estrazioni ma valuterei la possibilita' di inserire degli impianti durante la stessa seduta in un numero tale da poter garantire una buona stabilita' e sugli stessi creerei una barra o una toronto bridge che garantirebbe una perfetta stabilita' della protesi che verrebbe applicata magari nella stessa seduta.

Se questo pero' rappresenta un costo troppo oneroso la protesi provvisoria e' l'unica soluzione possibile, in attesa di poter fare un lavoro tipo quello esposto sopra
Esistono inoltre i miniimpianti che hanno un costo inferiore all'impianto classico ma possono esser applicati solo in osso molto buono quindi da valutarsi attraverso una TAC dentale
Per quanto riguarda i costi al giorno D'oggi esistono i finanziamenti che permettono di fare i lavori pagando in comode rate fino a 60 mesi
wwwprojectsrl1.com distinti sluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Lorenzo Bontempelli
Correzzana (MB)

Gentile paziente, lo sforzo dell'implantologia moderna è stato quello di permettere a molti pazienti di avvicinarsi a questo tipo di metodica. La tecnica dell'All-on-four è uno di questi tentativi. Personalmente prediligo una tecnica diversa, quella della palizzata elettrosaldata di scuola italiana, che ne supera, secondo il mio parere, alcune criticità a parità sostanziale di costi. ------------------------------  http://www.dentisti-italia.it/dentista/implantologia/511_all-on-4.html ---------------- Qui troverà una descrizione sintetica della metodica che, fra l'altro, può essere applicata anche successivamente all'inserimento di alcuni impianti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Sergio Formentelli
Mondovì (CN)
Collaboratore di Dentisti Italia

Gentile signore l'implantologia moderna permette di fare tante cose ma, per poterle fare bisogna avere del materiale da studiare e valutare, in mancanza posso asserire che quanto proposto dal collega è un progetto valido. Se ha dei dubbi può sempre interpellare un altro medico.

Scritto da Dott. Massimo Orefice
Triggiano (BA)
Massafra (TA)

Sig. Luigi è possibile eseguire una protesi totale mobile programmata per eventuale stabilizzazione con impianti, se fosse necessario.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Gentile pz il suo dentista sicuramente le ha proposto un siffatto piano di trattamento come compromesso per ridurre i costi! in questo caso può essere una giusta soluzione. Altrimenti possono essere valutate altre soluzioni più costose. Inoltre è possibile inserire degli impianti anche se si è già portatori di protesi mobile e trasformare quest'ultima in protesi ancorata.

Scritto da Dott. Massimo Della Torre
Pescara (PE)

Sullo stesso argomento