Domanda di Chirurgia

Risposte pubblicate: 8

Estrazione dente del giudizio incluso e cisti follicolare infetta

Scritto da Adele / Pubblicato il
Buongiorno ai gentili dentisti di dentista-Italia. In allegato vi invio la panoramica che ho fatto presso un centro stomatologico a seguito di un ascesso che inizialmente mi avevano detto che fosse causato da una tasca gengivale. Come da panoramica si vede la ciste piuttosto grande e il dente che è stato spinto un po' verso l'orecchio. Secondo voi sarebbe meglio fare questa operazione in anestesia generale? visti i problemi avuto con l'anestesia locale fatta per il dente 46 preferirei intervenire in anestesia generale, anche per diminuire il mio stress fisico-emotivo, eseguirei il tutto in ospedale. inoltre vorrei un vs gentile parere sul lavoro di restauro fatto al molare inferiore 46, che mi sta facendo dannare, in quanto: 1- mi fa ancora male, 2- mi entra il cibo nella microfessura tra la faccia posteriore ricostruita e il settimo molare sui vicino, e quindi ancora da quella parte non mangio e sono costretta a mangiare solo con la parte sinistra del viso. Inoltre la gengiva sulla parete ricostruita è quasi sempre abbassata
Buongiorno Cara Signora Adele, il dente non può essere stato spinto verso l'orecchio. Chi mai glielo avrebbe diagnosticato? Poi, Cisti, anche questa chi l'avrebbe diagnosticata? Parlo naturalmente del dente del giudizio superiore Destro! Diciamo che c'è una zona di Osteolisi DNDD , ossia Di Natura Da Determinare con probabile cisti follicolare ! Bisogna vederla di persona per fare una Diagnosi. Non certo tramite una Rx OPT vista in Internet. Il dente deve essere avulso chirurgicamente dopo adeguata copertura antibiotica corretta anche come tempi, dato che è in atto un ascesso! Basta una anestesia locale, tronculare chirurgica completata da una anestesia locale plessica e nel caso subperiostea ed intraossea! Non è il caso di sottoporsi ad una anestesia Generale. Ben venga la Sedazione Cosciente che la seda tranquillamente e in questo il Dottor Paolo Passaretti può dirle molto di più essendo un validissimo e Colto esperto in questo tipo di Sedazione, ma non assolutamente, ed è ovviamente il mio parere personale, non l'anestesia totale, inutile e pericolosa e che può mettere a rischio la vita, ma scherziamo veramente, curare o estrarre denti che si possono curare o estrarre tranquillamente in anestesia Locale magari in Sedazione Cosciente e ricorrere invece ad una anestesia generale totale?! Ne parli con il Chirurgo Orale o il Suo Dentista! Cari saluti e poi faccia fare una programmazione per estrarre gli altri molari del giudizio che stanno provocando danni, in particolare gli inferiori! Per quanto riguarda i punti 1 e 2. Rispondo 1- Bisogna valutarlo Clinicamente. 2- Evidentemente è carente nel punto di contatto. Ne parli col suo Dentista che lo può correggere!
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sul fatto della anestesia generale è una sua scelta. Ma non è scevra di rischi. Meglio semmai la sedazione cosciente inalatoria con protossido. Puo' cercare su questo sito o sul mio sito gli articoli in cui descrivo questa tecnica innocua. Quanto al46, c'è una evidente fessura in cui si insinua il cibo e da fastidio tipo tortura. Manca il punto di contatto col dente adiacente. Consiglio una corona che ripristinerà tutti i corretti rapporti anatomici del dente devitalizzato e quando non ci sarà piu l'infiltrazione di cibo, i fastidi scompariranno. Può capitare che con la semplice otturazione se la carie era come in questo caso molto grande che sia impossibile o difficile ricostruire il punto di contatto correttamente. In questi casi ci vuole la capsula che proteggerà il dente a tempo indefinito.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile signora, tralascio le considerazioni sulla natura della cisti per rimuovere il dente è necessaria una procedura chirurgica abbastanza complessa vista la dimensione della lesione e la posizione del dente. Personalmente valutarei la sedazione profonda o l'anestesia generale (questa soprattutto se decide di fare le 4 estrazioni dei denti del giudizio in un'unica seduta). Nella mia esperienza la sedazione con protossido d'azoto non è egualmente efficace come quella endovenosa, ma sicuramente con questa metodica non ho grande esperienza.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Alvise Cappello
Padova (PD)

Immagino che chi le deve estrarre quei denti del giudizio inferiori le abbia fatto fare una rx 3D in modo da vedere bene i rapporti col nervo alveolare inferiore che sono molto stretti, da ambo i lati. Se farli in anestesia locale o generale è una decisione che deve prendere lei. Il molare inf. destro è stato ricostruito senza un buon contatto col dente accanto, potrebbe incapsularlo e ripristinare il giusto contatto col molare vicino.

Scritto da Dott. Paolo Gaetani
Lecce (LE)

Sig. Adele, le percentuali d'incidenti anestesiologici sono maggiori nelle narcosi ( anestesia totale) rispetto alle anestesie locali, per cui prima sottoporsi a narcosi occorrono le indicazioni che sono di pertinenza medica e non del paziente. La Rx panoramica deve essere interpretata dal medico prescrittore, che nel suo caso dovrebbe mettere per iscritto la presenza della "cisti ( e non ciste) piuttosto grande e il dente che è stato spinto un po' verso l'orecchio" poi ne possiamo riparlare. Vedrà che forse c'è stata qualche mal interpretazione.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Sulla diagnosi di cisti relativa al dente del giudizio superiore non mi posso pronunciare, ma senza 3d non è molto chiara onestamente.....comunque l'anestesia generale non dovrebbe essere necessaria, può ricorrere alla sedazione cosciente e affidarsi alle mani di un buon chirurgo. Per quanto riguarda il 46, è sufficiente, come suggerito dai colleghi, realizzare una corona con punti di contatto corretti: così avrà risolto il problema del ristagno di cibo.

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)
Consulente di Dentisti Italia

Che dire, cisti di che genere è sopratutto dove ma da chi si è recato per una diagnosi del genere e poi un dente che si sposta verso l'orecchio ? mai visto , me è sicura che era un medico che ha fatto questa diagnosi? per l'avulsione può eseguirla in sedazione cosciente soluzione a mio modo di valutare le problematiche più corretta possibile, un consiglio e rechi da un medico iscritto all'ordine nazionale, per essere sicuri basta chiamare l'ordine dei medici o visitare il sito
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Fabio Vaja
Milano (MI)

Signora Adele, lei parla di problemi con l'anestesia per intervenire sul dente 46, ma non ci spiega che tipo di problemi. Solo dopo un'accurata anamnesi, visita clinica e in'immagine in 3D (Cone Beam) od analoghe, il suo dentista che si occupi di chirurgia potrà pianificarle le estrazioni, probabilmente senza dover ricorrere all'anestesia generale. Concordo con i miei colleghi per il dente 46 che necessità di un migliore punto di contatto con una corona o un intarsio, comunque una riabilitazione indiretta per poter eseguire una corretta anatomia. Saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Sandro Compagni
Latina (LT)