Domanda di Chirurgia

Risposte pubblicate: 6

Cisti mucosa mascellare

Scritto da Anna / Pubblicato il
Salve, da febbraio 2010 ho iniziato ad avere lievi dolori durante la masticazione consigliandomi con il dentista abbiamo deciso di tentare con la pulizia, problema è rimasto. Sono tornata dal dentista, ortopanoramica alla mano, segnalandogli il persistere del problema e si è deciso per l'estrazione del dente del giudizio inferiore destro. A 4 giorni dall'estrazione mi sono iniziati dei dolori allucinanti sotto lo zigomo dx che si irradiavano fino all'orecchio di conseguenza ho fatto un accesso al pronto soccorso della mia città dove hanno immediatamente fatto una T.A.C., diagnosi cisti mucosa mascellare consigliato dall'otorino intervento di FESS. Ho interpellato un secondo otorino che ha potuto appurare, da un RX del cranio del 1987, la presenza di una cisti mucosa, diagnosi: sconsiglia intervento, proseguire con la cura LEVOXACIN 500-ACETICISTEINA 600 e nel caso del persistere dei dolori visita neurologica per sospetta nevralgia trigeminale. Persistendo il problema ho seguito il consiglio dell'otorino e sono passata alla visita neurologica che ha escluso il trigemino per sintomatologia anomala (non avverto le scosse in genere descritte ma un dolore fisso) sospettando comunque una infiammazione nervosa mi ha prescritto LIRICA 75mg. A 4 giorni dall'inizio della cura i forti dolori, che si erano attenuati, si sono ripresentati nuovamente. Navigando sui siti mi sono imbattuta nella GNATOLOGIA è una strada che potrei percorrere? Scusandomi della lunghezza dell'esposizione e ringraziando anticipatamente, porgo cordiali saluti.
Sig. Anna, l'avulsione del terzo molare inferiore difficilmente crea cisti mucose mascellari. Le cisti sono formazioni benigne, che non in tutti i casi è richiesta l'asportazione chirurgica. Il suo odontoiatra, se iscritto all'ordine dei medici, ha studiato la gnatologia e sicuramente l'avrebbe informata su eventuali problemi gnatologici, consigliandole eventualmente una visita con un esperto professionista della materia. Le consiglio di far valutare il suo caso presso un ambulatorio di patologia orale, dove sarà eseguita una diagnosi e poi le relative cure.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Signora, ci dia informazioni maggiori: è una cisti mucosa del seno mascellare, vero? Ci può mandare una scannerizzazione della TAC o dell'OPT, dove si vede la cisti? L'intervento FESS (Functional Endoscopic Sinus Surgery) è in genere abbastanza risolutivo per quelle cisti che danno problemi aumentando di volume, e si pratica con un sondino passante attraverso il naso. Anche per avere un consiglio da uno Gnatologo è importante vedere la cisti. Ci riscriva allegando un'immagine. Cordiali saluti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Angelo De Fazio
Casalnuovo di Napoli (NA)
Consulente di Dentisti Italia

Cara Signora Anna...la cisti mucosa del seno mascellare non ha niente a che vedere con l'avulsione del dente del giudizio inferiore. Gli specialisti che si occupano della sua terapia sono il Chirurgo Maxillo Facciale e/o il Chirurgo Otorino. Oggi se la cisti va asportata (e lo decide lo specialista) lo si fa in genere per via conservativa per via endoscopica attraverso il naso! Quindi si affidi all'otorino o al Chirurgo Maxillo Facciale..........Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Anna, non credo che la patologia che purtroppo La affligge sia da ascrivere ad una cisti(che peraltro è stata un riscontro casuale) ma piuttosto a dei postumi di estrazione del dente del giudizio con una complicata alveolite che si può protrarre anche per lungo tempo se non si effettua una terapia antibiotica efficace ed eventuale pulizia dell'alveolo interessato. E' più difficile, ma non da escludere del tutto, che possa essere considerata una conseguenza di una suppurazione(cioè infezione secondaria con formazione di pus)della cisti mucosa. Per quanto riguarda la gnatologia non credo che sia la strada giusta per risolvere il suo problema ma non ho elementi oggettivi sufficienti per affermarlo con certezza .Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Signora, la cisti come ci riferisce e se ho ben capito è presente da una precedente rx e non refertata...se l'otorino ne consiglia l'asportazione segua il suo consiglio.Per l'estrazione del dente del giudizio se c'è alveolite va fatta revisione chirurgica dell'alveolo con copertura antibiotica; la gnatologia non è la parte dell'odontoiatria che si prende cura delle sue problematiche.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)
Consulente di Dentisti Italia

Sicuramente se vi'e' una cisti del mascellare va rimossa chirurgicamente. L'alveolite va trattata con una pulizia strumentale della ferita (curettage) sotto copertura antibiotica. Saluti. Dott. Fabio Gramaglia

Scritto da Dott. Fabio Gramaglia
Alessandria (AL)