Menu

Intarsio indiretto

Intarsio indiretto: restauro con anatomia occlusale.

Intarsio indiretto by Dott. Luca Arduini 11-03-2009 3346 visualizzazioni
L'utilizzo degli intarsi indiretti per per il restauro di lesioni cariose estese permette di ottenere un manufatto più estetico e preciso e sicuramente più fuzionale rispetto all'intarsio diretto.


Scritto da Dott. Luca Arduini
Pontecorvo (FR)

Visione preoperatoria dei denti 2.4 e 2.5
Visione vestibolare
Rimozione parte spezzata del dente 2.4 preparazione alla devitalizzazione.
Dopo la devitalizzaione attorno al 2.4
Preparazione dei canali ad accogliere i perni in fibra di carbonio.
Riepimento della cavit
Rimozione della matrice e rimodellamento del 2.4
Rimozione dell'amalgama del 2.5 e preparazione delle cavit
Presentazione dei intarsi visione occlusale.
Presentazione dei intarsi visione vestibolare.
Presentazione del lavoro finito.
Visione vestibolare del lavoro finito.

TAG: Intarsio indiretto