Menu

Riabilitazione Implanto-Protesica.

Protesi riabilitativa dell'arcata inferiore e di quella superiore.

Riabilitazione Implanto-Protesica. by Dott. Luca Arduini 17-03-2009 5062 visualizzazioni
Per "protesi fissa" (denti fissi) in odontoiatria s'intende un manufatto artificiale tipo ponte (coinvolge pi denti) o corona (coinvolge un singolo elemento dentario) cementato a pilastri di sostegno naturali o artificiali con lo scopo di ripristinare la funzionalit di un dente, di un gruppo di denti o di un'intera arcata dentaria. La protesi fissa, al contrario di quella rimovibile, una volta applicata dal dentista rimane stabilmente al suo posto e non deve essere quotidianamente rimossa dalla bocca per le indispensabili manovre d'igiene orale.
Il paziente edentulo nei settori posteriori chiede di essere riabilitato per ripristinare una corretta occlusione. In seguito ad accertamento diagnostico con TC Dental-scan stata pianificata una terapia implanto protesica.


Scritto da Dott. Luca Arduini
Pontecorvo (FR)

Visione iniziale del paziente.
Evidente presenza di placca su elementi provvisori in resina, preparazione protesica insufficiente che evidenzia la non corretta chiusura del provvisorio.
 
 
 
 
Sul paziente
 
 
 
 
Dopo aver effettuato una nuova preparazione vengono messi i nuovi provvisori.
 
 
 
 
 
 
Cappette AGC in oro a copertura degli impianti e dei monconi.
 
 
 
Aspetto buccale della riabilitazione sul modello maestro.
 
 
Visione dopo cementazione delle riabilitazioni protesiche superiori ed inferiori.
 

TAG: Riabilitazione Implanto-Protesica.

Sullo stesso argomento

  • A chi rivolgersi?
    Ecco una serie di studi dentistici a cui chiedere informazioni sulle protesi fisse e mobili.