Diminuizione della dimensione verticale

Una diminuizione della distanza verticale fra la mandibola e la mascella conseguente alla modificazione dei denti o alla posizione dei denti e dello spazio occlusale, o conseguente al riassorbimento alveolare o della cresta residua.