Indice parodontale

Un metodo per valutare e classificare la gravità della malattia parodontale. Un tempo si usava l'indice PMA che elencava il numero di papille, margini gengivali e zone di gengiva aderente colpite da gengivite. Oggi si preferisce usare ilRussel Periodontal Index (PI) che è basato su un sistema di punteggio che va da 0 a 8 e che sta ad indicare la gravità della malattia: 0= malattia assente, 8= distruzione avanzata.