Tecnica di miller per la localizzazione radiografica

Un metodo per identificare la dimensione bucco-linguale di un dente effettuando una seconda radiografia ad un angolo di 90° rispetto alla prima. La tecnica è anche utile per identificare la posizione di anomalie sottogengivali. Viene anche detta "tecnica dell'angolo retto"; la regola SLOB, che significa 2stesso linguale, opposto buccale". Vedi anche localizzazione radiografica; tecnica parallela.